NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Finale Champions League 2016 a San Siro a Milano

Finale Champions League 2016 a San Siro a Milano
da in Calcio, Champions League, Sport, Stadio, Sport Milano
Ultimo aggiornamento:
    Finale Champions League 2016 a San Siro a Milano

    La finale di Champions League 2015/16 si giochierà a San Siro a Milano, come comunicato ieri dalla UEFA con un tweet che ha fatto discutere. Come mai? Forse perché si poteva leggere “Lo stadio dell’ A.C. Milan Giuseppe Meazza ospiterà la finale della Champions 2016” dimenticandosi che è la struttura utilizzata anche dall’altra squadra del capoluogo lombardo, l’Inter. E infatti il cinguettio è stato immediatamente cancellato, ma ben si sa che questi scivoloni sono difficili da cancellare in tempo perché basta anche solo un secondo che qualcuno salva uno screenshot e lo condivide. Ad ogni modo, sarà la quarta volta che San Siro ospiterà la finale della Champions, speriamo con almeno un team italiano.

    È una grande chance per aumentare ancora di più la fame delle squadre italiane che stanno facendo sempre peggio in Champions League: quest’anno sono solamente due ossia Juventus e Roma e per fortuna hanno inziato bene il proprio cammino rispettivamente battendo i modesti svedesi del Malmoe e gli ancora più modesti russi dello CSKA Mosca. A Nyon, il comitato esecutivo della UEFA ha così assegnato a San Siro l’atto finale della massima competizione continentale mentre si giocherà a Basilea in Svizzera la finale dell’Europa League e a Trondheim in Norvegia la finale della Supercoppa Europea. Tutto è organizzato con il solito anticipo.

    Prima di questa finale di Champions League del 2016 a San Siro ci sono stati tre precedenti, il primo nel 1965 con il trionfo per altro dell’Inter che batté i portoghesi del Benfica per 1-0. Nel 1970 gli olandesi del Feyenoord sconfissero il Celtic e più recentemente nel 2001 i tedeschi del Bayern Monaco ebbero la meglio sul Valencia, ma solamente ai rigori.

    Sarà un motivo in più per accelerare la riqualificazione dell’impianto che ha già comportato spese di 20 milioni di euro negli scorsi due anni e ne richiederà altrettanti nel prossimo biennio: si lavorerà sugli impianti igienici, sulla sala stampa, sky box e risagomatura del primo anello arancio.

    Il Sindaco Giuliano Pisapia ha commentato: “Avere la finale della Champions League a San Siro, nella Scala del calcio, in quello che tutti definiscono come uno degli stadi più belli del mondo, ci rende pieni di orgoglio perché premia l’impegno e il lavoro di tutti in questi anni anche in ambito sportivo“. Ce la faranno entrambe le milanesi a qualificarsi in CL per il prossimo anno e sognare la finale in casa? Speriamo sia davvero un buon propellente anche per tutti gli altri team italiani che giocheranno nell’ex Coppa dei Campioni.

    505

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioChampions LeagueSportStadioSport Milano
    PIÙ POPOLARI