GP Monza F1 2014: programma, manifestazioni e costo dei biglietti

GP Monza F1 2014: programma, manifestazioni e costo dei biglietti
da in Formula 1, Motor Sport, Sport, automobilismo, Monza
Ultimo aggiornamento:

    Nel weekend si disputerà il Gran Premio d’Italia di Formula 1. A Monza, sede del circuito nazionale, è tutto pronto per ospitare al meglio il grande evento mondiale. Per gli appassionati di F1 e non solo, ci sarà un programma ricco di eventi e manifestazioni interessanti, capaci di soddisfare anche i tifosi più esigenti. Diverse mostre e memorial, dedicati alle leggende della competizione automobilistica, faranno da cornice al Gran Premio. Ecco nel dettaglio tutto ciò che c’è da sapere sul wekeend monzese. Inoltre, per chi fosse sprovvisto di biglietto, vi mostreremo i prezzi e dove poter comprare gli ultimi tagliandi disponibili.

    Il weekend è ufficialmente iniziato nella serata di Mercoledi. Allo stadio Brianteo di Monza, 4.000 spettatori, hanno assistito alla Partita del Cuore in beneficenza per la campagna: “Playing for Children” tra la Nazionale Piloti e la Nazionale di Sky Sport. La partita è stata pirotecnica ed è stata vinta dai piloti per 5-4.

    Gli eventi in programma sono stati sapientemente suddivisi sia nel cuore della Città che nei paesi limitrofi. Si parte dal cuore della Città, in piazza Trento e Trieste e dal maxischermo, si potrà assistere alle qualifiche e alla gara domenicale. Per gli amanti delle due ruote storiche consigliamo di dirigersi, Giovedi 4 dalle 17 alle 24, in piazza San Pietro Martire per gustarsi l’esposizione di Vespe storiche, a cura del Vespa Club Monza e il Vespa Club di Agrate Brianza.
    Venerdì 5 settembre, dalle 18:00 alle 24:00, sarà invece il turno delle Ferrari. con l’ esposizione a cura di Rosso Monza. Nella serata di Venerdi in Piazza Duomo, si potrà inoltre assistere alla sfilata ed esposizione di auto Ferrari, a cura del Scuderia Ferrari Club Lombardia con il MAMS – Monza Auto Moto Storiche.
    In Piazza Roma, davanti all’Arengario, Domenica mattina 7 settembre (dalle 10:30) sarà il turno delle Fiat 500 Storiche curate dal Fiat 500 Club Italia con Unicef.

    Se nel centro di Monza si potrà assistere a tante esposizioni, anche i paesi limitrofi sono pronti ad accogliere i tifosi provenienti da tutto il mondo. Si parte dal comune di Vedano al Lambro dove, dal 5 Settembre e in Largo Repubblica, sarà la mostra dedicata ad Audi Italia Sport e Dindo Capello a catturare l’attenzione dei tifosi. Oltre alla mostra ci si potrà divertire con un simulatore di kart e prove di concentrazione al volante. Il tutto sarà disponibile per tre giorni fino alla giornata di Domenica.
    A Biassono, in piazza del Comune, il Memorial Alboreto sarà l’occasione per rivivere la carriera del campione italiano che sfiorò il mondiale di Formula 1 con la Ferrari. Anche a Biassono, possibilità di cimentarsi sui kart con la Driver Camp School. Anche qui, il via alle attività sarà venerdì 5 settembre.
    Per chi amasse il mito di Ayrton Senna, consigliamo di andare a Villasanta, in piazza Gervasoni, si ripercorrerà la vita del grande campione prematuramente scomparso.
    A Macherio, invece, da venerdì si potrà accedere al Memorial Vittorio Brambilla presso la biblioteca.
    Infine ad Arcore, Domenica 7 settembre, alle 21:00 andrà in scena lo spettacolo “Luci e Fuochi”, in Villa Borromeo. Sarà la giusta conclusione di un weekend che si preannuncia ricco di eventi spettacolari.

    Per chi non fosse pratico della Città di Monza ecco come poter raggiungere agevolmente il circuito. Per chi volesse sfruttare i treni, saranno allestiti treni speciali dalla stazione di Milano Centrale nella giornata di domenica, con partenze ogni 30 minuti a partire dalle 7:00 e fino alle 12:30 e fermata alla stazione di Biassono-Lesmo Autodromo. Il costo del biglietto, andata e ritorno, è di 4 euro.
    Tre, invece, saranno le linee di bus navetta previste per convogliare i tifosi al Parco di Monza.

    La BLU porterà dallo stadio di Monza fino in Parco in Viale Mirabello. Venerdì dalle 7:30 alle 20:00, sabato dalle 7:00 alle 20:00 e domenica dalle 6:00 alle 20:00. Biglietto da 4 euro (A+R), oppure 15 euro con parcheggio auto incluso.
    La linea VERDE collegherà Monza Rondò dei Pini con il Parco di Viale Mirabello. Linea attiva solo sabato e domenica, rispettivamente dalle 7:00 alle 20:00 e dalle 6:00 alle 20:00. Parcheggio auto + bus andata e ritorno: 20 euro. Solo bus A+R: 4 euro.
    Infine si potrà raggiungere il Parco dalla stazione di Monza in Viale Mirabello con la linea NERA. Sempre 4 euro il biglietto A+R del bus, che diventano 8 nel caso si arrivi in treno da Milano Centrale. Gli orari della navetta: dalle 7:30 alle 20:00 venerdì, dalle 7:00 alle 20:00 sabato e dalle 6:00 alle 20:00 domenica.

    Giovedì 4 settembre
    15:30 18:00 Pit-Walk e sessione di autografi con i piloti di F1, solo per titolari biglietti 3 giorni

    Venerdì 5 settembre
    Ore 10.00 – 11.30: Prima sessione di prove libere Formula 1
    Ore 12.00 – 12.45: Sessione di prove libere GP2
    Ore 12.30 – 13.45: Paddock Club Passeggiata Pit Lane
    Ore 14.00 – 15.30: Seconda sessione di prove libere Formula 1
    Ore 15.55 – 16.25: Sessione di qualifica GP2
    Ore 16.45 – 17.30: Sessione di prove libere Porsche Mobil 1 Supercup
    Ore 17.50- 18.35: Sessione di prove libere GP3

    Sabato 6 settembre
    Ore 08.30 – 09.30: Paddock Club Passeggiata Pit Lane
    Ore 09.45 – 10.15: Sessione di qualifica GP3
    Ore 11.00 – 12.00: Terza sessione di prove libere Formula 1
    Ore 12.25 – 12.55: Sessione di qualifica Porsche Mobil 1 Supercup
    Ore 14.00 – 15.00: Sessione di qualifica Formula 1
    Ore 15.40 – 16.45: Gara 1 di GP2
    Ore 17.20 – 17.55: Gara 1 di GP3

    Domenica 7 settembre
    Ore 09.25 – 10.00: Gara 2 di GP3
    Ore 10.35 – 11.25: Gara 2 di GP2
    Ore 11.45 – 12.20: Gara Porsche Mobil 1 Supercup
    Ore 12.30 – 12.45: Drivers parade
    Ore 12.45 – 13.15: Presentazione della griglia di partenza del GP di Formula 1
    Ore 14.00 – 16.00: Gran Premio d’Italia di Formula 1

    Rispetto a qualche anno fa, dove trovare i biglietti qualche giorno prima del Gran Premio era una vera chimera, ora le possibilità di assistere all’appuntamento iridato sono ancora alte.
    Diversi sono i punti vendita dei tagliandi. L’ Aci di corso Venezia a Milano e, ovviamente, le biglietterie dell’autodromo sono i luoghi fisici dove poter comprare i biglietti. Se non amate le code e non volete rischiare, vi consigliamo di acquistarli via internet. Si parte da: www.monzanet.it che è il sito ufficiale dell’autodromo di Monza. I biglietti acquistati possono essere stampati dall’utente o in alternativa, con l’aggiunta del costo delle spese di spedizione, ricevere i tagliandi direttamente a casa.
    In alternativa consigliamo anche www.ticketone.it, sul quale vanno però messe in conto spese accessorie che variano tra i 6,10 euro e gli 8,60 euro. Altre possibili soluzioni sono: www.italy-grand-prix.com; www.ticketbis.it; www.viagogo.it. Il consiglio è quello di scrutare ogni opzione, decidendo bene cosa si è interessati a vedere. I prezzi variano molto a seconda se si vuole vedere l’intero weekend o qualche evento in particolare come la gara o solo le qualifiche. Non escludiamo di dare un’occhiata anche al sito di Groupon, che potrebbe riservare qualche offerta last-minute interessante.
    I prezzi dei tagliandi variano ovviamente a seconda di dove si vuole assistere l’evento. Se volete una soluzione low-cost dovrete entrare al Prato, mentre le tribune numerate hanno costi alti ma la possibilità di seguire l’intera gara dai maxi schermi. Ecco di seguito i costi delle varie postazioni.

    1235

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Formula 1Motor SportSportautomobilismoMonza Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16/03/2016 15:45
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI