Open Italia di Golf 2014 a Otto, Francesco Molinari 18esimo

Open Italia di Golf 2014 a Otto, Francesco Molinari 18esimo
da in Altri Sport, Golf, Sport, Francesco Molinari
Ultimo aggiornamento:
    Open Italia di Golf 2014 a Otto, Francesco Molinari 18esimo

    È ancora una volta il sudafricano Hennie Otto a vincere l’Open d’Italia di Golf. Dopo l’edizione 2008 a Milano (Castello di Tolcinasco), è suo anche il trofeo del 2014 al Circolo Golf Torino dove ha chiuso con un totale di 268 colpi (67 62 71 68, -20). Seconda posizione per David Howell a due colpi soltanto con 270 (-18) grazie a un pazzesco giro finale in ben 63 (-9) mentre si è dovuto accontentare della terza piazza lo scozzese Stephen Gallacher, terzo con 271 (-17) che punta forte alla wild card per l’imminente Ryder Cup così come il nostro Francesco Molinari che è stato il migliore azzurro con il 18° posto con 279 colpi (66 72 69 72, -9). Quarto Richie Ramsey con 272 (-16) insieme all’olandese Joost Luiten, poi sesto con 275 (-13) l’austriaco Bernd Wiesberger e settimo con 276 (-12) il danese Andreas Harto e gli inglesi Ross Fisher, Lee Slattery e Simon Dyson.

    Al 71° Open d’Italia presented by Damiani, il sudafricano Hennie Otto guida la classifica dopo due giri al Circolo Golf Torino con la straordinaria tornata in 62 (-10) per un parziale di 129 colpi (67 62, -15) tre colpi davanti a Bernd Wiesberger (132, -12) e sei sull’inglese Ross Fisher (135, -9) e sette lo spagnolo Rafael Cabrera Bello, lo scozzese Richie Ramsay, il danese Mortem Orum Madsen, l’americano David Lipsky e l’inglese James Morrison. Dopo la leadership del primo giro, Francesco Molinari ha rallentato piazzandosi al 16° posto parziale con 138 colpi (66 72, -6) insieme al giovane dilettante Edoardo Raffaele Lipparelli. Bene Edoardo Molinari, 29° con 140 (71 69, -4), stesso punteggio di Francesco Laporta (68 72) e Gregory Molteni (70 70). Hanno recuperato Alessandro Tadini (72 69) e Filippo Bergamaschi (72 69) entrambi 44° con 141 (-3) e risale un po’ l’atteso Matteo Manassero 57° con 142 (73 69, -2). Fuori l’attesissimo Renato Paratore, Andrea Pavan, Marco Crespi e Lorenzo Gagli.

    Bella prova dello scozzese Stephen Gallacher, nono con 137 (-7) così come l’olandese Joost Luiten. Ora il capitano del team europeo ossia l’irlandese Paul McGinley potrà seguirli meglio essendo uscito al taglio così come il belga Nicolas Colsaerts, 78° con 143 (-1) e il campione uscente, il francese Julien Quesne, 110° con 146 (+2).

    Parte oggi 28 agosto il 71esimo Open d’Italia di Golf: l’edizione 2014 del più importante torneo golfistico nazionale, parte dell’European Tour e posizionato a pochi giorni dal debutto della Ryder Cup, vedrà tantissimi campioni calcare il prato del Circolo Golf Torino. Ovviamente i più attesi e i favoriti sono i padroni di casa come i fratelli Francesco e Edoardo Molinari oltre che del giovane Matteo Manassero.

    Il programma vede le tradizionali quattro giornate aprirsi oggi e chiudersi domenica 31 agosto, salvo ovviamente imprevisti come maltempo. La direttta TV sarà curata da Sky Sport su Sky Sport 2 con tanti Live da non perdersi.

    Ecco il programma sulla TV satellitare:

    • Giovedì 28, primo giro – Dalle ore 11,30 alle ore 13,30 e dalle ore 15,30 alle ore 18,30
    • Venerdì 29, secondo giro – Dalle ore 11,30 alle ore 13,30 e dalle ore 15,30 alle ore 18,30
    • Sabato 30, terzo giro – Dalle ore 13,00 alle ore 17,00
    • Domenica 31, quarto giro – Dalle ore 13,00 alle ore 17,30

    Il 71° Open d’Italia vedrà come Presenting Sponsor l’azienda Damiani e sarà piazzato a breve distanza dalla partenza della Ryder Cup 2014: sarà ovviamente presente il capitano europeo Paul McGinley che ha dichiarato che studierà da vicino diversi giocatori non qualificati di diritto tra i quali Francesco Molinari che potrebbe ricevere una preziosa wild card. Si giocherà ovviamente sulla distanza di 72 buche con taglio dopo 36 che aprirà ai primi 65 classificati con i pari merito per la lotta al montepremi di 1.500.000 euro con 250.000 euro per il vincitore.

    Il favorito numero uno? Rory McIlroy che arriva da un periodo di forma strepitoso e può davvero mettere a segno un altro colpo.

    796

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Altri SportGolfSportFrancesco Molinari
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI