Athletic Bilbao vs Napoli 3-1: azzurri fuori dalla Champions

Athletic Bilbao vs Napoli 3-1: azzurri fuori dalla Champions
da in Calcio, Champions League, Napoli Calcio, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Athletic Bilbao vs Napoli 3-1: azzurri fuori dalla Champions

    Il Napoli perde 3-1 contro l’Atletic Bilbao e dice addio ai sogni di Champions League 2014/15: non sarà tra le squadre regine della massima manifestazione continentale e dovrà accontentarsi dell’Europa League. Dopo l’1-1 dell’andata al San Paolo, viene schiacciato nel ritorno dai baschi molto più pericolosi e concreti. Immeritatamente passato in vantaggio con un Hamsik altrimenti nebuloso a pochi secondi dal ritorno in campo dopo il riposo, i ragazzi di Benitez sono apparsi comunque poveri di idee e iniziativa, disastrosi in difesa (davvero imbarazzante) sempre a rincorrere gli spagnoli che hanno sprecato tantissimo (soprattutto nel primo tempo), salvo poi pareggiare e passare in vantaggio con Aritz Aduriz e chiudere i giochi con Ibai Gomez in appena 13 minuti. Un gran peccato, ma comunque una sconfitta meritata per il Napoli che non sembra più quello eclettico e divertente dell’anno scorso. Serve una mossa.

    Il Napoli si gioca la qualificazione alla prossima Champions League 2014/15 questa sera alle ore 20.45 a Bilbao contro l’Atletic. Si parte dall’1-1 dell’andata che mette gli spagnoli un gradino sopra i partenopei nei pronostici dato che possono staccare il biglietto con due risultati utili come la vittoria oppure il pareggio a reti inviolate. Per i ragazzi di Benitez vale la vittoria oppure il pareggio con più due reti a testa con ovviamente i supplementari nel caso di un altro 1-1 dopo 90 minuti. Con diretta tv su Canale 5 e Sky Sport e diretta streaming su Mediaset Premium Play e Sky Go, andiamo a leggere le probabili formazioni di questa fondamentale sfida per il Napoli, che vale davvero un’intera stagione, non solo economicamente.

    La partita di ritorno dei preliminari di Champions League 2014-2015 vede dunque un solo posto tra Athletic Bilbao e Napoli e gli azzurri hanno tutte le intenzioni di ripetere l’esperienza positiva sotto il profilo del gioco dell’anno scorso, aggiungendo però anche una maggiore concretezza dato che non serve essere solo vincitori morali.

    Oggi mercoledì 27 agosto 2014 alle ore 20:45, Benitez sarà ben conscio che a Bilbao non è affatto facile segnare né vincere, dato che è un po’ una roccaforte inespugnabile della Liga.

    Iniziamo dai padroni di casa che schiereranno un 4-4-2 con Iraizoz in porta, difesa in linea a 4 con Ekiza, Iraola, Gurpequi e Perez centrocampo sempre a quattro con Eurraspe, Susaeta, De Marcos e Lopez e in attacco Muniain e Aduriz

    ATLETIC BILBAO (4-4-2): Iraizoz; Ekiza, Iraola, Gurpequi, Perez; Eurraspe, Susaeta, De Marcos, Lopez; Muniain, Aduriz.

    Il Napoli risponde con un 4-2-3-1 con Rafael in porta, il dubbio di Zuniga sulla destra con Ghoulam sulla sinistra, centrali Koulibaly e Albiol, poi Inler e Jorginho sul centrocampo difensivo e Callejon, Hamsik e Mertens sulla tre-quarti con infine Higuain punta centrale.

    NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Zuniga, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Inler, Jorginho; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain.

    605

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioChampions LeagueNapoli CalcioSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI