F1 GP Belgio 2014: Ricciardo vince a Spa, polemiche in Mercedes

da , il

    Dani Ricciardo vince il Gran Premio del Belgio e si aggiudica la terza vittoria stagionale. Il pilota della Red Bull conduce una gara intelligente e si è meritato la vittoria. Con lui sul podio anche Nico Rosberg e Valterri Bottas. Il pilota tedesco della Mercedes parte male e viene subito infilato dal rivale Hamilton. Qualche curva più avanti, Rosberg azzarda un sorpasso in una zona impossibile e fora un pneumatico della vettura dell’inglese. Hamilton è cosi costretto a percorrere tutto il giro in prima marcia per rientrare ai box. Una volta tornato in gara non è più riuscito a raggiungere la zona punti fino ad un inesorabile ritiro a poche tornate dal termine. In ottica iridata sicuramente questa manovra avrà delle ripercussioni tra i due piloti. Ai piedi del podio si rivede Kimi Raikkonen. Il Ferrarista, in una delle sue piste preferite, è riuscito a fare un’ottima gara lottando fino alla fine per la conquista del gradino più basso del podio.

    Entusiasmante la lotta finale per il quinto posto con ben 4 piloti che hanno dato ad un acceso duello. La bagarre è stata vinta da Sebastian Vettel seguito da Magnussen, Button e Fernando Alonso che chiude quindi solo ottavo. Lo spagnolo per diversi giri ha battagliato con Magnussen per il quinto posto poi però è stato infilato prima da Vettel poi da Button. A chiudere la zona punti sono arrivati Sergio Perez e il russo Kvyat.

    Classifica finale

    Qualifiche

    Anche sotto la pioggia è sempre Nico Rosberg il re delle pole position di quest’anno. Il tedesco coglie infatti la settima pole position stagionale sul circuito di Spa-Francorchamps. Il leader del Mondiale ha fermato il cronometro del suo giro veloce in 2:05:591 precedendo il suo compagno di squadra, Lewis Hamilton. Le condizioni climatiche avverse non hanno minimamente modificato i valori fin qui emersi durante il campionato e il resto dei piloti si è dovuto accontentare di lottare per la terza posizione in griglia. Dietro alle due frecce d’argento partirà Sebastian Vettel che ha vinto, di pochissimi centesimi, la lotta contro Alonso. Il Ferrarista è stato autore di un’ottima prova. Dietro di lui ci sarà Dani Ricciardo con l’altra Red Bull.

    Chi ha deluso in qualifica sono le due Williams. Valterri Bottas partirà in terza fila vicino a Ricciardo mentre Felipe Massa si è dovuto accontentare solo della nona posizione in griglia di partenza. Per il brasiliano, sicuro alla vigilia di poter lottare per vincere il Gran Premio, servirà una partenza perfetta nella gara di domani. A completare la top-ten ci saranno la McLaren di Magnussen in settima posizione, Raikkonen 8° e Jenson Button 10°. Da segnalare infine l’esordio in Formula 1 di Andrè Lotterer. Il nuovo pilota della Catheram, campione delle 24 Ore di LeMans, sostituisce il giapponese Kobayashi. Lotterer partirà in ultima fila ma è riuscito a distanziare di oltre un secondo il compagno di box Ericsson. Appuntamento a domani per la gara che prenderà il via alle ore 14.

    Griglia di Partenza Gp del Belgio 2014: