Napoli vs Barcellona 1-0: Dzemali decisivo

da , il

    Napoli vs Barcellona 1-0: Dzemali decisivo

    Napoli formato Champions League batte il Barcellona in amichevole a Ginevra con un gran tiro dello svizzero Blerim Dzemaili a dieci minuti dalla fine. Una bella iniezione di fiducia e di ottimismo per i preliminari della massima competizione europea, i cui sorteggi saranno effettuati oggi a Nyon. La gara è stata combattuta e vivace, corretta visto che è stato ammonito il solo Koulibaly per gioco scorretto davanti a circa 15.000 tifosi sopraggiunti a Ginevra.

    probabili formazioni dell’amichevole del 6 agosto

    Partita di lusso questa sera con orario 20 del 6 agosto 2014 tra il Napoli e il Barcellona per un’amichevole che promette gol e spettacolo. L’appuntamento è allo Stade de Genève appunto a Ginevra in Svizzera tra la compagine di Benitez che schiererà buona parte dei titolari e quella del neo-allenatore Luis Enrique, che invece punterà sulle seconde linee e sui giovani. Le probabili formazioni sono già state diramate e dovrebbero esserci poche sorprese. Saranno purtroppo assenti sia Neymar che deve ancora recuperare dall’infortunio patito ai Mondiali (frattura alla vertebra) sia il nuovo arrivo Suarez. Scopriamone di più con tutte le informazioni preliminari.

    Il Napoli scenderà in campo con un moderno 4-2-3-1 con in porta Rafael, difeso da Raul Albiol e Koulibaly, la fascia destra sarà affidata a Maggio, quella a sinistra (e i calci piazzati-bomba) a Ghoulam. Centrocampo difensivo con Jorginho e Inler, poi tridente sulla tre quarti con Callejon sulla destra, Hamsik al centro e Insigne sulla sinistra dietro al centroavanti Michu.

    NAPOLI (4-2-3-1): Rafael C.; Maggio, Raul Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Jorginho, Inler; Callejon, Hamsik, L. Insigne; Michu.

    A disposizione: Rosati, Colombo, Zuniga, Henrique, F. Fernandez, Britos, Armero, Radosevic, Dzemaili, Dumitru, Pandev, Mertens, Higuain, D. Zapata

    Allenatore: Benitez

    CALCIOMERCATO NAPOLI 2014/15

    Come già preannunciato, il Barcellona sarà orfano di Suarez e anche di Neymar mentre Messi dovrebbe partire dalla panchina così come molti altri titolari come Dani Alves, Mascherano, Xavi e Jordi Alba. Spazio dunque al portiere Ter Stegen con difesa a quattro con Montoya sulla destra, Bartra e Piqué al centro e Mathieu sulla sinistra. Centrocampo a tre con Rakitic, Sergio Busquetes e Iniesta e tridente offensivo con Deulofeu, Dongou e Pedro.

    BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Montoya, Bartra, Piqué, Mathieu; Rakitic, Sergio Busquets, Iniesta; Deulofeu, Dongou, Pedro.

    A disposizione: Claudio Bravo, Masip, Dani Alves, Mascherano, Jordi Alba, Adriano, Xavi, Song, Sergi Roberto, Rafinha, Afellay, Messi

    Allenatore: Luis Enrique