NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Inter batte Real Madrid 4-3 ai rigori nella Guinness Cup

Inter batte Real Madrid 4-3 ai rigori nella Guinness Cup
da in Calcio, Inter, Real Madrid, Sport, Gareth Bale, Yuto Nagatomo
Ultimo aggiornamento:
    Inter batte Real Madrid 4-3 ai rigori nella Guinness Cup

    Bella vittoria dell’Inter per 4-3 ai rigori contro il Real Madrid nella prima sua partita della Guinness Cup ossia l’interessantissimo torneo amichevole che si sta giocando negli USA con alcune tra le migliori squadre al mondo. I tempi regolamentari sono terminati con il risultato di 1-1 grazie al gol di Bale e poi al pareggio di Icardi. Se il gallese si è dimostrato sin da subito molto pericoloso prendendo in pieno anche una traversa, l’argentino è risultato poi decisivo avendo non solo pareggiato, ma avendo anche siglato dal dischetto al momento del dunque. Tutt’altra esperienza rispetto alla seconda figuraccia del Milan.

    Già, perché se i cugini rossoneri si sono prima arresi per 3-0 dall’Olympiakos, sono stati poi letteralmente umiliati per 5-1 dal Manchester City dimostrando una condizione non solo fisica, ma anche mentale pressoché assente. La Roma ha perso contro il Manchester United in rimonta dopo essere stata 0-3 per quasi tutto il match. Tornando all’Inter, ha subito l’inizio aggressivo dei madridisti che sono passati con Bale, dopo che lo stesso britannico aveva colpito la traversa dopo appena 3 minuti. Sette minuti dopo ha raccolto un passaggio di Pepe – che aveva rubato palla in modo decisivo – andando a infilzare Handanovic dopo aver eluso la difesa a tre titolare dei neroazzurri.

    Icardi pareggia al sessantottesimo con un rigore che viene trasformato addirittura col cucchiao dopo che l’arbitro aveva fischiato un fallo ai danni di Vidic commesso da Ruben Sobrinho. Con due squadre zeppe di riserve e giovani, Andreolli sfiora il gol vittoria proprio nel finale, ma i rigori sono stati necessari per determinare un vincitore. E così, nonostante due errori con Nagatomo e M’Vila, per fortuna Carrizo ne para due (uno viene sbagliato) dalle Merengues e Icardi chiude il discorso.

    391

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioInterReal MadridSportGareth BaleYuto Nagatomo
    PIÙ POPOLARI