Milan vs Olympiakos 0-3: disastroso debutto per Inzaghi

Milan vs Olympiakos 0-3: disastroso debutto per Inzaghi
da in Calcio, Milan, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Milan vs Olympiakos 0-3: disastroso debutto per Inzaghi

    Ok, è solo un’amichevole ed è ancora piena estate, ma lo 0-3 subito dal Milan dall’Olympiakos nella Guinness International Champions Cup 2014 a Toronto non lascia certo tranquilli. I ragazzi di Inzaghi sono stati travolti dai campioni di Grecia con un risultato netto e con un gioco deludente: la difesa è stata bucata più volte senza difficoltà, manca un vero faro a centrocampo e l’attacco è impalpabile, insomma non c’è un reparto che funzioni. Cosa succederà negli scontri con Manchester City e Liverpool dei prossimi turni? Ad ogni modo il primo gol dei greci è arrivato al 16′ con Dominguez completamente solo e libero di stoppare e segnare. Poli salva sulla linea poco dopo un colpo di testa di Papazoglou, ma al 49′ arriva il raddoppio di Diamantakos. Al 54′ Saponara prende la traversa, poi Bouchalakis chiude i giochi con un sinistro all’incrocio dai 25 metri.

    Iniziano le grandi amichevoli estive con Milan contro Olympiakos di oggi 24 luglio all’orario delle 20 a Toronto, ossia alle 2 ore italiane per il torneo Guinness International Champions Cup 2014 che vedrà Milan, Inter e Roma sfidarsi con altri cinque squadre blasonate di tutta l’Europa. Siamo pronti per le probabili formazioni della prima sfida che sarà trasmessa in diretta TV sul canale Sky Sport 1 oltre che in streaming per gli abbonati al pacchetto anche su Sky Go su smartphone e tablet. Scopriamo di più su questa sfida da non perdere.

    Le probabili formazioni vedono parte dei nuovi acquisti in campo, ma in generale si darà ampio spazio ai rientranti da infortuni e ai giovani. Alle ore 2 italiane, a Toronto presso il BMO Field sarà dunque il debutto dei rossoneri nell’International Guinnes Cup. Iniziamo dai probabili titolari dei greci dell’Olympiakos che punterà su un 4-2-3-1 con in porta Roberto poi difesa a quattro con Salino a destra, Papadopoulos e la stella Abidal al centro e Bong a sinistra, poi davanti alla difesa i due centrocampisti difensivi Samaris e N’Dinga; tre trequartisti come Fuster, Dominguez e Fortunis, mentre il attacco spazio a Scepovic:

    OLYMPIAKOS (4-2-3-1) – Roberto; Salino, Papadopoulos, Abidal, Bong; Samaris, N’Dinga; Fuster, Dominguez, Fortunis; Scepovic.

    Il Milan risponde con un 4-3-3 con Abbiati in porta, difeso da Rami e Bonera al centro, poi Zaccardo sarà a destra mentre Albertazzi correrà sulla sinistra; centrocampo a tre con Poli, Cristante e Saponara mentre in attacco Pazzini sarà affiancato sulle fasce dai veloci Niang e El Shaarawy.

    MILAN (4-3-3) – Abbiati; Zaccardo, Rami, Bonera, Albertazzi; Poli, Cristante, Saponara; Niang, Pazzini, El Shaarawy

    Ricordiamo che la prima fase sarà con gironi all’italiana

    Girone A: Inter, Roma, Real Madrid, Manchester United.
    Girone B: Milan, Olympiakos, Liverpool, Manchester City.

    Poi ci saranno gli scontri diretti tra le prime due classificate con finale e finalina.

    550

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioMilanSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI