MotoGP Germania 2014, gara: Marquez superlativo, podio spagnolo

MotoGP Germania 2014, gara: Marquez superlativo, podio spagnolo
da in Marc Marquez, MotoGP, Motor Sport, Sport, Valentino Rossi
Ultimo aggiornamento:

    Marc Marquez si impone anche in Germania e conquista la nona vittoria in altrettante gare. Pronti via e nel warm up vengono scombussolate la carte in tavola. Sul circuito del Sachsenring inizia a piovere e i piloti sono indecisi su che tipo di moto usare. Tutti i big, tranne Stefan Bradl, partono dai box mentre il fondo dello schieramento non cambia la moto. Ci si ritrova cosi nei primissimi giri con Bradl a fare la lepre inseguito da i team minori. Dai box parte come un razzo Marquez e nel giro di quattro giri è già in testa. Solo Pedrosa, secondo al traguardo, prova a fermare la corsa di Marquez senza però riuscirci. A completare il podio c’è Jorge Lorenzo, davanti a Valentino Rossi. Ottimo quinto posto per Andrea Iannone.
    A metà Mondiale (sono stati disputati 9 dei 18 Gran Premi previsti) Marc Marquez è in fuga solitaria con 225 punti. Seguono Pedrosa a 148, Rossi a 141, Dovizioso a 99 e Lorenzo fermo a 97 punti.
    Se non ci saranno clamorosi colpi di scena nella seconda parte della stagione, sembra che una buona fetta del titolo 2014 sia già cucita sul petto del giovane campione. Riuscirà qualche inseguitore a fermare la corsa inarrestabile di Marc Marquez?

    1.MARQUEZ M.Repsol Honda Team
    2.PEDROSA D.Repsol Honda Team+1.466
    3.LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP+10.317
    4.ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP+19.194
    5.IANNONE A.Pramac Racing+23.509
    6.ESPARGARO A.NGM Forward Racing+27.809
    7.ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3+33.253
    8.DOVIZIOSO A.Ducati Team+33.868
    9.BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini+34.231
    10.CRUTCHLOW C.Ducati Team+34.676
    11.REDDING S.GO&FUN Honda Gresini+37.744
    12.AOYAMA H.Drive M7 Aspar+45.018
    13.ABRAHAM K.Cardion AB Motoracing+45.177

    Altra impresa di Marc Marquez. Il pilota spagnolo conquista l’ennesima pole position di questo suo straordinario 2014. Per il campione del mondo in carica è la settima pole position stagionale sulle nove disponibili. Non contento, Marquez ha anche frantumato il record della pista che era di Casey Stoner e resisteva dal 2008. Il giovane iberico ha fermato il cronometro in 1:20.937 migliorando cosi di +0.130 il record dell’australiano. In poche parole, ancora una volta, sarà Marc Marquez quello da battere sulla pista del Sachsenring. In prima fila ci saranno altre due Honda. Dani Pedrosa, fresco di rinnovo fino al 2016, ha fatto registrare il secondo miglior tempo di qualifica. A chiudere in terza posizione ci sarà il pilota di casa Stefan Bradl con la Honda satellite.
    Per la Yamaha ufficiali, non è stata sicuramente una qualifica da ricordare.

    Jorge Lorenzo partirà al centro della seconda fila e dietro ad Aleix Espargarò. Valentino Rossi, distante +0.714 da Marquez, si è dovuto accontentare della sesta posizione in griglia. Bene Iannone che partirà dalla casella numero 7. Per quanto riguarda il discorso Ducati non è stato di certo un sabato brillante. La prima moto è quella di Andrea Dovizioso che è solo undicesimo in griglia. Male anche Cal Crutchlow che non è riuscito a conquistare il pass per la Q2. Appuntamento a Domenica per la gara. Il semaforo verde si accenderà alle ore 14.

    1.MARQUEZ M.Repsol Honda Team1:20.937
    2.PEDROSA D.Repsol Honda Team+0.296
    3.BRADL S.LCR Honda MotoGP+0.403
    4.ESPARGARO A.NGM Forward Racing+0.439
    5.LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP+0.571
    6.ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP+0.714
    7.IANNONE A.Pramac Racing+0.742
    8.ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3+0.834
    9.SMITH B.Monster Yamaha Tech 3+0.857
    10.BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini+0.969
    11.DOVIZIOSO A.Ducati Team+1.183
    12.HAYDEN N.Drive M7 Aspar+1.710

    611

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Marc MarquezMotoGPMotor SportSportValentino Rossi

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI