Mondiali 2014, Germania vs Argentina 1-0: decide Goetze al 113′

da , il

    Germania campione del mondo per la quarta volta: Argentina battuta per 1-0

    La Germania è campione del mondo, è sua la Coppa dei Mondiali 2014 in Brasile. Ci si aspettava un dominio assoluto contro l’Argentina e invece i ragazzi di Loew hanno faticato non poco, soprattutto nel primo tempo. Higuain ha anche segnato, peccato fosse in fuorigioco, e Messi ha tentato più volte incursioni sulla destra, ma era in serata opaca. Si è arrivati così sullo 0-0 al 90esimo minuto, pronti per giocare i supplementari. Terminato anche il primo mini tempo, sembrava fosse certa una conclusione ai rigori di un match non così emozionante e spettacolare, invece il subentrato Goetze ha realizzato la rete decisiva con un guizzo sulla sinistra con conclusione semi acrobatica. È la quarta coppa del mondo, come per l’Italia, ha vinto la più forte.

    Tutto pronto per la finalissima dei Mondiali 2014 tra Argentina e Germania che si sfideranno domani sera ore 21 al mitico Maracanà di Rio de Janeiro per la consegna della Coppa del Mondo. Sarà un match tra due culture calcistiche, tra due dimensioni anche extra-sportive, tra l’istinto e la ragione, insomma c’è tutto ciò che si può aspettare da una partita che promette grande spettacolo. La Germania parte inevitabilmente favorita dopo il clamoroso 7-1 inflitto ai padroni di casa, mentre l’Argentina si è sempre qualificata con il massimo rendimento a fronte del minimo sforzo, sin dai gironi eliminatori. Scopriamo le probabili formazioni, i precedenti e le quote per scommettere.

    La gara sarà trasmessa in diretta su Rai 1 e Rai HD e su Sky Mondiali 1 oltre che in streaming su Rai.tv e Sky Go per gli abbonati al pacchetto. Le squadre si sono incontrate già ben sei volte nei precedenti in una Coppa del Mondo tra cui due volte in finale, a Messico 1986 con la vittoria della Argentina e quattro anni più tardi in Italia con la rivincita della Germania. La prima volta nel 1958 in Svezia con il risultato di 3-1 per la Germania Ovest nel girone. Ai Mondiali ’66 un anonimo e scialbo 0-0. Nel 1974 fu protagonista la Germania Est con il risultato di 1-1, unico punto per entrambe nei gironi. Ai Mondiali del 2006, ai quarti di finale i padroni di casa battono i sudamericani 4-2 ai rigori dopo l’1-1 dei tempi regolamentari. Il 3 luglio 2010 ai Mondiali in Sudafrica l’ultima sfida con il rotondo risultato di 4-0 per gli europei.

    Probabile formazione della Germania

    La Germania scenderà in campo con il 4-2-3-1 con Neuer in porta, Hoewedes sulla fascia destra, Hummels e Boateng centrali, poi Lahm, centrocampo difensivo con Khedira e Schweinsteiger, poi terzetto Ozil, Kroos e Muller dietro al recordman di gol ai Mondiali ossia Miroslav Klose.

    GERMANIA (4-2-3-1): Neuer, Hoewedes, Hummels, Boateng, Lahm, Khedira, Schweinsteiger, Ozil, Kroos, Muller, Klose.

    Probabile formazione dell’Argentina

    L’Argentina risponde con l’eroe dei rigori contro l’Olanda ossia Romero in porta poi difesa in linea con Zabaleta, Demichelis, Garay e Rojo a centrocampo sugli esterni Di Maria e Lavezzi estremamente offensivi con Biglia e Mascherano al centro e Messi – Higuaín in attacco.

    ARGENTINA (4-4-2): Romero; Zabaleta, Demichelis, Garay, Rojo; Di Maria, Biglia, Mascherano, Lavezzi; Messi, Higuaín

    Quote per scommettere: 2.25 per la Germania, 3.20 per il pareggio al 90′ e 3.40 per la vittoria tedesca. Arbitrerà l’italiano Rizzoli.