Mondiali 2014: Robben consola suo figlio dopo la sconfitta

Mondiali 2014: Robben consola suo figlio dopo la sconfitta
    Robben consola suo figlio sugli spalti

    La sconfitta fa male a tutti, ai giocatori, ma anche ai figli. L’Olanda è stata sconfitta ai calci di rigore dall’Argentina, che torna in finale dopo ben 24 anni di assenza. Per gli Orange l’ennesima batosta di una storia calcistica che gli ha regalato veramente troppe sconfitte. Ma Arjen Robben non si perde d’animo neanche dopo aver perso e va a consolare suo figlio Luka sugli spalti. Il bambino, insieme alla madre, è letteralmente disperato, così l’olandese si avvicina per cercare di rincuorarlo, senza successo. Guarda il video del tenero papà Arjen con suo figlio.

    Robben, dopo la sconfitta: 'Triste ma fiero del team'

    123

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI