Mondiali 2014, Argentina vs Olanda 4-2 ai rigori dopo una gara soporifera

Mondiali 2014, Argentina vs Olanda 4-2 ai rigori dopo una gara soporifera
da in Calcio, Mondiali di calcio, Olanda, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Mondiali 2014, Argentina vs Olanda 4-2 ai rigori dopo una gara soporifera

    Argentina in finale ai Mondiali 2014 dopo aver battuto l’Olanda ai rigori per 4-2. In una gara soporifera e piuttosto noiosa, con pochissime occasioni degne di nota e azioni entusiasmanti, il risultato è rimasto fermo sullo 0 a 0 dopo i 120 minuti necessari a completare i tempi regolamentari e supplementari. Ai rigori, i sudamericani non hanno sbagliato nulla, mentre gli oranje non hanno ripetuto la performance contro la Costa Rica nei quarti sbagliando il primo penalty con Vlaar e poi anche con Sneijder. Questa volta il buon Krul è rimasto in panca. Che differenza tra la gara di ieri terminata 7-1 per la Germania contro il Brasile. Ora finalissima Argentina vs Germania e finale per il terzo posto tra Olanda e Brasile.

    La seconda semifinale dei Mondiali 2014 vedrà scendere in campo Argentina e Olanda per decidere chi giocherà contro la Germania e chi dovrà vedersela contro il Brasile demolito 7-1 ieri sera. Le probabili formazioni danno come presenti tutti i campioni di ambo le nazionali e i precedenti promettono un grande spettacolo. Incerte le quote per scommettere. Sono queste le premesse per un match da non perdere assolutamente, che sarà molto più che Messi contro Robben, ma due vere e proprie filosofie di gioco. Riusciranno i sudamericani a battere gli europei? L’orario è sempre alle 22:00 in diretta TV su Rai 1/HD e Sky Mondiali 1 e in diretta streaming su Sky Go e Rai.tv. il teatro sarà l’Arena Corinthians di San Paolo.

    Per quanto riguarda i precedenti, Argentina e Olanda si sono incontrati otto volte con quattro vittorie degli europei, tre pareggi e una sola vittoria dei sudamericani, che però è anche la più pesante ossia la finale del Mondiale del 1978 terminata 3-1 dopo tempi supplementari. Sempre nella Coppa del Mondo, però, si registra un 4-0 nel 1974 e un 2-1 nel 1998 sempre per gli oranje e un pareggio per 0-0 nel 2006.

    Van Gaal ha ancora il sorriso stampato in volto dopo la genialata/follia del cambio di portiere prima dei rigori contro il Costa Rica, ma non è ancora sazio.

    Per questa sfida ridonerà fiducia a Cillessen, poi tre centrali con Vlaar, de Vrij e Martins Indi; fascia destra a Kuyt e sinistra a Blind, mentre Sneijder sarà affiancato da Wijnaldum a cnetrocampo. Robben si muoverà sulla destra offensiva, Depay sulla sinistra e Van Persie in attacco.

    OLANDA (3-4-2-1): 1 Cillessen; 2 Vlaar, 3 de Vrij, 4 Martins Indi; 15 Kuyt, 20 Wijnaldum, 10 Sneijder, 5 Blind; 21 Depay, 11 Robben; 9 Van Persie.
    All: van Gaal

    L’Argentina di Sabella risponde con un 4-3-1-2 che è un 4-3-3 in realtà. Romero in porta sarà difeso da Garay e Demichelis, Zabaleta correrà sulla destra e Rojo sulla sinistra. Centrocampo di sostanza con Mascherano, Perez e Biglia, poi Messi appena dietro Lavezzi e Higuain.

    ARGENTINA (4-3-1-2): 1 Romero; 4 Zabaleta, 2 Garay, 15 Demichelis, 16 Rojo; 8 Perez, 14 Mascherano, 6 Biglia; 10 Messi; 22 Lavezzi, 9 Higuain.
    All: Sabella

    Le quote: Olanda data a 3.15, Argentina a 2.40 e pareggio a 3.10.

    643

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioMondiali di calcioOlandaSport Ultimo aggiornamento: Venerdì 08/04/2016 15:14
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI