NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mondiali 2014, Germania vs Algeria 2-1 ai supplementari con brivido finale

Mondiali 2014, Germania vs Algeria 2-1 ai supplementari con brivido finale
da in Calcio, Mondiali di calcio, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Mondiali 2014, Germania vs Algeria 2-1 ai supplementari con brivido finale

    Vittoria da brividi per la Germania contro l’Algeria nell’ottavo di finale dei Mondiali 2014 in Brasile. Dopo aver terminato i 90 minuti regolamentari sullo zero a zero, i ragazzi di Loew sono passati subito in vantaggio nel primo tempo supplementare con la rete di Schuerrle, poi hanno raddoppiato con Ozil al termine di un contropiede elaborato. Ma all’ultimo minuto hanno subito il 2-1 da parte di Djabou che ha rischiato di mettere tutto clamorosamente ancora in gioco. Il triplice fischio del brasiliano Ricci ha però qualificato gli europei, che nel primo tempo erano stati letteralmente dominati dagli africani. Una gran bella sorpresa questa Algeria.

    Questa sera con calcio d’inizio alle 22 italiane, allo stadio Beira Rio di Porto Alegre, andrà in scena il match valevole come ottavo di finale tra Germania e Algeria. La sfida sembra impari, con i teutonici nettamente favoriti ma nel calcio, si sa, nulla è sicuro e scontato. Gli africani, al loro primo storico ottavo di finale, sognano di vincere come successe nella fase a gironi di Spagna 82, per entrare nelle migliori otto del mondo. Il ct tedesco Loew, dopo il pareggio contro il Ghana, non vuole rischiare e sembra intenzionato a schierare la formazione tipo per passare agevolmente il turno.

    Dentro allora il blocco del Bayern Monaco e del Borussia Dortmund per monopolizzare il gioco della partita. In attacco fuori ancora Klose per lasciare spazio a Thomas Muller. L’attaccante della Lazio verrà presumibilmente utilizzato a gara in corso nel caso la partita non si mettesse sui binari sperati. Dubbio per Loew su dove posizionare Lahm. Il capitano del Bayern sarà della partita ma non si sa con esattezza se verrà utilizzato come mediano o come terzino destro. Dietro alla già citata punta Muller, invece, agiranno tre fantasisti dai piedi raffinati come: Ozil, Kross e Reus.

    L’Algeria ha sorpreso tutti finora ottenendo la qualificazione alla fase finale del Mondiale. A farne le spese sono state la Corea del Sud e la Russia di Fabio Capello. Analizzando meglio la squadra africana però, si nota come l’Algeria sia una squadra poco “africana” e molto “europea”.

    Dei 23 convocati infatti, solo 4 calciatori giocano nel continente nero, mentre il resto della comitiva è impegnato nei principali campionati come Premier League, Serie A e Ligue 1. Insomma una squadra, seppur senza nomi altisonanti e con un tasso tecnico limitato, con una mentalità ed esperienza giusta per affrontare certi tipi di partite, come quella di stasera. Il pronostico resta, per forza di cose, tutto a favore dei tedeschi ma non è da escludere una gara difficile e scorbutica per la squadra di Loew come è successo ieri all’Olanda. Ad arbitrare il match, ci sarà il brasiliano Ricci.

    GERMANIA (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Hummels, Boateng, Howedes; Schweinsteiger, Khedira; Ozil, Kross, Reus; Muller. All. Loew.
    ALGERIA (4-5-1): M’bolhi; Mostefa, Medjani, Bougherra, Mesbah; Lacen, Guedioura, Feghouli, Taider, Boudebouz; Slimani. All. Halilhodzic.
    Arbitro: Ricci (BRA)

    616

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioMondiali di calcioSport
    PIÙ POPOLARI