NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mondiali 2014, Francia vs Nigeria 2-0: Pogba trascina i galletti ai quarti

Mondiali 2014, Francia vs Nigeria 2-0: Pogba trascina i galletti ai quarti
da in Calcio, Mondiali di calcio, Paul Pogba, Sport
Ultimo aggiornamento:

    La Francia di Deschamps soffre ma non sbaglia contro la Nigeria e conquista l’accesso ai quarti di finale. La qualificazione non è stata affatto semplice per i galletti transalpini. Dopo una partenza sprint dei blues, con una gran conclusione di Pogba e la traversa di Cabaye, sono i nigeriani a farsi pericolosi dalle parti di Lloris. La partita è vivace e divertente con entrambe le nazionali pronte a pungere. La partita corre via fino al minuto ’79 quando sale in cattedra Paul Pogba. Il francese sfruttando un errore del portiere Enyeama, fino a quel momento tra i migliori in campo, porta in vantaggio i suoi. Il primo gol nella rassegna iridata è pesante come un macigno perchè arriva nel momento del bisogno francese. Passa qualche minuto e nell’extra-time arriva anche il raddoppio grazie alla sfortunata autorete di Yobo intento ad anticipare la conclusione di Griezmann. La Francia ora aspetterà il match di questa sera, per scoprire il suo prossimo avversario tra la Germania e l’Algeria.

    Francia e Nigeria si sfidano ai Mondiali 2014 in Brasile nell’ottavo di finale di oggi 30 giugno alle ore 18. C’è grande attesa intorno ai transalpini che si sono qualificati nel proprio girone vincendo 2 partite, compresa quella contro la Svizzera per ben 5-2 e pareggiando con Ecuador. La Nigeria ha staccato il biglietto all’ultima gara del girone dell’Argentina con 4 punti, ma ora può contare su una buona predisposizione fisica a un match da giocare alle 13 ore locali con un’alta temperatura e un alto tasso di umidità. Gli uomini di Deschamps hanno segnato più di tutti: otto reti in tre partite. Scopriamo le probabili formazioni, i precedenti e le quote per scommettere.C’è solo un precedente tra Nigeria e Francia, nel 2009 quando a imporsi furono le Super Aquile in amichevole per 1-0 a Saint-Etienne con rete di Akpala. Dunque, una sfida praticamente inedita, soprattutto a livello di Mondiali.

    Un agile e offensivo 4-3-3 per la Francia che piazza Lloris in porta, fascia sinistra a Evra, i centrali sono Debuchy e Koscielny mentre Sakho correrà sulla destra; centrocampo difensivo con Matuidi, M.Sissoko e Cabaye e attacco con Griezmann, Rémy e Giroud.

    FRANCIA (4-3-3): Lloris; Evra, Debuchy, Koscielny, Sakho; Matuidi, M.Sissoko, Cabaye; Griezmann, Rémy, Giroud.
    All. Didier Deschamps.

    Formazione moderna per gli uomini di Keshi che punterà su un 4-2-3-1 con in porta Enyeama; difesa a quattro con Ambrose a destra, Omeruo e Yobo centrali e Oshaniwa a sinistra; centrocampisti difensivi Onazi e Obi-Mikel; centrocampisti offensivi Musa, Babatunude e Odemwingie e Emenike attaccante.

    NIGERIA (4-2-3-1): Enyeama; Ambrose, Omeruo, Yobo, Oshaniwa; Onazi, Obi-Mikel; Musa, Babatunude, Odemwingie; Emenike.
    All. Keshi.

    Diretta TV su Sky Mondiale 1 e diretta streaming su Sky Go. Le quote per scommettere danno la Francia a 1.45, il pareggio a 4.30 e la vittoria della Nigeria a 7.50. Ecco il calendario degli ottavi di finale dei Mondiali 2014.

    637

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioMondiali di calcioPaul PogbaSport
    PIÙ POPOLARI