NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mondiali 2014: la Colombia passa contro Uruguay grazie alla doppietta di Rodriguez

Mondiali 2014: la Colombia passa contro Uruguay grazie alla doppietta di Rodriguez
da in Calcio, Mondiali di calcio, Rai, Sky, Sport, Oscar Tabarez
Ultimo aggiornamento:
    Mondiali 2014: la Colombia passa contro Uruguay grazie alla doppietta di Rodriguez

    La Colombia vince e convince contro l’Uruguay e si qualifica ai quarti di finale. La squadra di Pekerman dimostra di aver le carte in regola per puntare ad arrivare fino in fondo, anche senza il campione Radamel Falcao. A decidere il match, ancora una volta, è James Rodriguez. La stella del giovane attaccante del Monaco continua a brillare e, grazie ad una doppietta, sale a quota 5 reti in 4 match. Al 28′ il risultato si sblocca con un colpo da campione vero. Rodriguez, dai 25 metri e spalle alla porta, stoppa un pallone di petto e con una rotazione fulminea calcia in porta. Il suo sinistro si infila alle spalle di Muslera. L’Uruguay prova a reagire ma l’impalpabile Forlan, inserito a sostituzione di Suarez, non riesce a pungere. Ad inizio ripresa arriva il raddoppio che vale gioco, incontro e partita. Armero, tornato ai livelli di Udine, crossa alla perfezione per Cuadrado che di sponda serve l’accorrente James Rodriguez. Per l’attaccante del Monaco è un gioco da ragazzi fare il 2-0. Cavani prova a dare la scossa e ci crede fino al triplice fischio finale. La Colombia passa, l’Uruguay abbandona il Brasile. Per i Cafeteros, nei quarti di finale, ci sarà il Brasile. Il sogno dei gialloblù, arrivati per la prima volta nella propria storia nelle prime 8 del mondo, continua.

    Questa sera allo stadio Maracanà di Rio, alle ore 22 italiane, la Colombia sfiderà l’Uruguay per l’accesso ai quarti di finale del Mondiale. Delle otto partite in programma per decretare le squadre che accederanno ai quarti, è forse la partita più incerta e difficile da pronosticare. Da una parte ci sarà la velocità colombiana di Cuadrado e dall’altra la classe sopraffina di Cavani. Nella Celeste di Oscar Tabarez, non ci sarà Luis Suarez. Dopo la maxi-squalifica inferta dalla FIFA, il giocatore del Liverpool ha abbandonato il ritiro. Per il commisario tecnico non sarà facile colmare il vuoto lasciato dal “Cannibale”. Forlan e Stuani sono i candidati alla sostituzione.
    Ci sarà molta Serie A nella sfida di questa sera. Saranno ben 13 i giocatori che giocano o hanno giocato nel nostro massimo campionato. La Colombia di Pekerman si affiderà alla difesa collaudata e composta dai “nostri” Zuniga, Zapata, Yepes e Armero. Nei cafeteros si ci saranno anche le frecce Ibarbo e Cuadrado.

    L’attaccante della Fiorentina sfrutterà la sua velocità per mettere in difficoltà la difesa della Celeste. La classe di James Rodriguez, finora premiato come miglior giocatore della fase eliminatoria, accenderà l’attacco dei gialloblù.

    L’Uruguay, dopo il gol in extremis di Godin che ha condannato l’Italia all’eliminazione, vuole andare avanti nella competizione. Fuori per infortunio Lugano e senza lo squalificato Suarez, l’attacco sarà affidato alla stella del Psg, Cavani. Il Matador è il pericolo numero 1 della Celeste e Yepes e compagni proveranno a limitarlo il più possibile. Oltre all’ex punta del Napoli, anche nell’Uruguay c’è una bella fetta di giocatori che hanno militato nella Serie A. Ad arbitrare il match ci sarà l’olandese Kuipers, fischietto dell’ultima finale di Champions League. Appuntamento a questa sera, con diretta televisiva su Rai Sport 1 e Sky Italia.

    COLOMBIA (4-2-3-1): Ospina; Zuniga, Zapata, Yepes, Armero; Aguilar, Sanchez; Cuadrado, J. Rodriguez, Ibarbo; Gutierrez. All: Pekerman.

    URUGUAY (4-3-1-2): Muslera; Caceres, Gimenez, Godin, Pereira; Gonzalez, Rios, Rodriguez; Lodeiro; Forlan, Cavani. All.: Tabarez.

    Arbitro: Kuipers (Olanda)

    675

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioMondiali di calcioRaiSkySportOscar Tabarez
    PIÙ POPOLARI