Mondiali 2014, Italia vs Uruguay: pagelle del match-dramma

Mondiali 2014, Italia vs Uruguay: pagelle del match-dramma
    Mondiali 2014, Italia vs Uruguay: pagelle del match-dramma

    L’Italia esce ancora ai gironi: è fuori dopo la sconfitta con l’Uruguay al terzo turno e lascia il Brasile e i Mondiali 2014. Non senza le polemiche: se è vero come è vero che abbiamo sprecato troppo e abbiamo dato il peggio di noi contro il Costa Rica, contro Cavani e soci ce la siamo giocata finché Marchisio è stato espulso inspiegabilmente. Poi Suarez ha fatto il Suarez ma non è stato visto e sull’azione successiva Godin ha segnato il gol qualificazione per i sudamericani. Con ancora l’amarezza che brucia dentro, diamo i voti agli azzurri con l’ultima – ahi noi – pagella all’Italia di questa manifestazione.

    BUFFON 8: dopo una partita così così contro il Costa Rica, il capitano si rifà con una prestazione superba, corollata da due interventi che valgono quanto una rete. Nel primo tempo alla disperata, due volte, e poi nel secondo su un tiro insidioso di Suarez.

    BARZAGLI 6.5: ancora una volta il migliore della difesa, preciso e puntuale su ogni intervento, corre per due e dirige i compagni di team.

    BONUCCI 6: in Nazionale abbassa la cresta e diventa più pragmatico e piace anche di più, certo in questo match non brilla né in positivo né in negativo.

    CHIELLINI 6: la miglior partita di Giorgio in questo Mondiale, lotta come un leone e finisce a terra tante volte, l’ultima dopo il morso di Suarez non visto.

    DE SCIGLIO 5.5: il giovanissimo laterale milanista fa il suo lavoro decisamente meglio che il compagno di team Abate.

    PIRLO 7: che peccato che la sua ultima partita ai Mondiali sia questa, mette tanta qualità come al solito e corre con grande generosità, velenoso come sempre sulle punizioni.

    MARCHISIO 5.5: non si riesce ancora bene a spiegare l’espulsione, ma trasciando il fattaccio non ha brillato particolarmente.

    VERRATTI 7: quanto ci è mancato contro il Costa Rica. Nel gioco stretto è tra i migliori al mondo, accorcia sempre su Pirlo, sta diventando indispensabile. (75′ Thiago Motta 6: mette ordine quando entra, ma non è certo all’altezza del giovane compagno)

    DARMIAN 5.5: la sua partita più deludente, forse era stanco dopo i due match alla grande, ma possiamo contare su di lui per il futuro.

    BALOTELLI 4.5: impalpabile e purtroppo impreciso, la delusione più cocente di questa Coppa del Mondo (46′ Parolo 6: niente da dichiarare)

    IMMOBILE 5: un Mondiale purtroppo incolore prima per la non presenza tra i titolari dopo per la non presenza da titolare (70′ Cassano s.v.: venti minuti, poche occasioni)

    476

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioGianluigi BuffonMondiali di calcioSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI