Mondiali 2014, Portogallo-Usa 2-2: Varela tiene vivi i lusitani

Mondiali 2014, Portogallo-Usa 2-2: Varela tiene vivi i lusitani
    Mondiali 2014, Portogallo-Usa 2-2: Varela tiene vivi i lusitani

    Un gol di Varela appena su assist di Cristiano Ronaldo al 94′ tiene in vita il Portogallo e strozza in gola l’urlo di gioia degli Stati Uniti per una qualificazione agli ottavi di finale che sembrava ormai a portata di mano. Nonostante il caldo asfissiante, i 31 gradi che hanno costretto l’arbitro Pitana a concedere un time-out non previsto, lusitani e americani danno spettacolo chiudendo il match sul 2-2. La squadra di Rui Bento rimane in corsa per gli ottavi, ma servirà quasi un miracolo per passare il turno. Al ct americano Juergen Klinsmann basterà pareggiare contro la ‘sua’ Germania per guadagnare l’accesso alla seconda fase.

    Portogallo ancora una volta deludente: passati in vantaggio dopo appena 5′, con un gol di Nani, i lusitani si limitano a controllare fallendo però più volte il raddoppio in contropiede. L’occasione più clamorosa ancora con Nani che colpisce il palo sul finire di tempo. Nel secondo tempo gli americani scendono in campo più determinati e in poco più di un quarto d’ora ribaltano il risultato. Al 19′ il pareggio con un gran destro a giro dal limite dell’area di Jones, che si insacca alla sinistra di Beto. Sull’onda dell’entusiasmo gli americani trovano anche il raddoppio con un fortunoso gol di petto di Dempsey a meno di 9′. Sembra fatta per i ragazzi di Klinsmann, ma il Portogallo ha una reazione d’orgoglio e con uno dei rari spunti di Ronaldo agguantano un prezioso pareggio con un colpo di testa di Varela. Con questo risultato Usa e Germania comandano il girone con 4 punti e si affronteranno nell’ultima giornata, il Portogallo deve invece battere con almeno tre gol di scarto il Ghana e sperare che tra Usa e Germania non finisca in pareggio.

    Il tabellino di Usa-Portogallo 2-2 valida per la seconda giornata del gruppo G. USA – PORTOGALLO 2-2 Reti: 5′ pt Nani (P), 19′ st Jones (U), 36′ st Dempsey (U), 50′ st Varela (P). USA: Howard, Johnson, Cameron, Besler, Beasley (40′ st Chandler), Jones, Beckerman, Bedoya (27′ st Yedlin), Zusi, Bradley, Dempsey (42′ st Woldolowski). A disp. Guzan, Rimando, Gonzalez, Brooks, Johansson, Diskerud, Davis, Green, Altidore.

    All.: Klinsmann. Portogallo: Beto, Joao Pereira, Bruno Alves, Ricardo Costa, Almeida (1′ st Carvalho), Moutinho, Veloso, Meireles (24′ st Varela), Nani, Postiga (16′ pt Eder), Cristiano Ronaldo. A disp. Eduardo, Rui Patricio, Vieirinha, Neto, Rafa, Amorim, Hugo Almeida. All.: Bento. Arbitro: Pitana (Argentina). Note: ammonito Jones (U).

    451

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI