Mondiali 2014: Italia vs Uruguay, precedenti e quote

Mondiali 2014: Italia vs Uruguay, precedenti e quote
da in Calcio, Mondiali di calcio, Nazionale italiana di calcio, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Mondiali 2014, Italia-Uruguay: dentro o fuori

    Italia vs Uruguay è la sfida decisiva per il cammino degli azzurri in questi Mondiali 2014 in Brasile: i ragazzi di Prandelli hanno dalla loro due risultati utili su tre, ma non sarà affatto facile nemmeno pareggiare contro Suarez e soci. Quali sono i precedenti tra le due nazionali? Sono numerosi e si perdono nella notte dei tempi del calcio, d’altra parte stiamo parlando delle prime due selezioni a vincere due Mondiali, seppur nelle primissime edizioni. Diamo un’occhiata anche alle quote per scommettere, dato che si fanno sempre più numerose e importanti le puntate sui match iridati.

    Domani sera gli azzurri proveranno a riportare un equilibrio nei precedenti visto che al momento si viaggia sul vantaggio dei sudamericani per 3-2, seppur intermezzate con 4 pareggi. Certo, se la partita finirà a reti pari sarà un successo per gli azzurri, ma tutto porta a una sfida che vedrà molti gol e una delle due uscirne vittoriosa. Prima della finale del terzo posto della Confederation Cup 2013 decisa ai rigori per gli azzurri dopo il 2-2 del 90′esimo, l’ultimo match è stato un’amichevole a Milano nel novembre del 2011 con la sconfitta dei ragazzi di Prandelli per 0-1. La precedente era stata un Italia-Uruguay terminato sull’1-1 con gol di Panucci e Abreu il 17 aprile del 2002, poco prima dei Mondiali giapponesi e coreani. Era ancora ai Mondiali la partita ancora più indietro con gli ottavi di finale dei Mondiali di Italia ’90 con una nostra bellissima vittoria per 2-0 con gol di Schillaci e Serena. Il 22 aprile 1989 a Verona, il pareggio fu fissato da Baggio al 65′ e da Aguilera all’83′, nel gennaio del 1981 uscimmo sconfitti nel Mundialito con reti di Morales e Victorino per il 2-0 finale. Ciccio Graziani segnò il gol vittoria al nono minuto della sfida amichevole del 15 marzo 1980, mentre fu un pareggio per 0 a 0 la partita del Mondiale 1970. La prima sfida fu ad Amsterdam alle Olimpiadi, il 7 giugno 1928 con un 3-2 per l’Uruguay con reti di Baloncieri (I) al’9, Cea (U) al’17, Campolo (U) al’28, Scarone (U) al’31, Levratto (I) al’60

    E le quote? Viene data 2.75 la vittoria dell’Italia contro i 2.60 dell’Uruguay e il 3.20 del pareggio.

    Completano il quadro l’1.75 dell’under, l’1.95 dell’over, l’1.73 del Goal e il 2.00 del no goal. Interessante l’1-0 che paga 8 volte la posta.

    Intanto le ultime notizie danno un De Rossi out per la sfida. Ricordiamo che gli azzurri hanno perso col Costa Rica, mentre gli uomini di Tabarez hanno sconfitto e eliminato l’Inghilterra.

    487

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioMondiali di calcioNazionale italiana di calcioSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI