Mondiali Brasile 2014: gironi del campionato del mondo

da , il

    Il 12 Giugno ci sarà l’inizio ufficiale dei mondiali di calcio 2014. Dopo 64 anni, la manifestazione più importante tornerà in Brasile. Le squadre sono pronte, i commissari tecnici hanno fatto le ultime scelte e le spedizioni si stanno apprestando al lungo viaggio transatlantico per arrivare nella patria verdeoro. I padroni di casa partono da grandi favoriti e cercheranno il loro sesto titolo mondiale. Pronte a battagliare fino all’ultimo ci saranno due potenze del calcio come Spagna e Argentina. Germania, Olanda, Uruguay, Italia, Francia e Portogallo sembrano partire un grandino sotto alla altre ma pronte a dar fastidio. Ecco tutti i gironi e il calendario della manifestazione.

    Ecco gli otto gironi che sono stati sorteggiati diversi mesi fa. Ogni girone è composto da quattro formazioni. Tutte le squadre si sfideranno in gare di sola andata e alla fine delle tre giornate, le prime due della classifica di ogni gruppo accederà agli ottavi di finale. Dagli ottavi le partite diventeranno secche e di conseguenza, nel caso di parità a fine dei tempi regolamentari, si andrà ai supplementari ed eventualmente i calci di rigore.

    Gironi di Brasile 2014:

    GRUPPO A

    12/06 17:00 (22.00) Sao Paulo Brasile – Croazia

    13/06 13:00 (18.00) Natal Messico – Camerun

    17/06 16:00 (21.00) Fortaleza Brasile – Messico

    18/06 18:00 (0.00) Manaus Camerun – Croazia

    23/06 17:00 (22.00) Brasilia Camerun – Brasile

    23/06 17:00 (22.00) Recife Croazia – Messico

    GRUPPO B

    13/06 16:00 (22.00) Salvador Spagna-Olanda

    13/06 18:00 (00.00) Cuiaba Cile – Australia

    18/06 16:00 (21.00) Rio De Janeiro Spagna – Cile

    18/06 13:00 (18.00) Porto Alegre Australia – Olanda

    23/06 13:00 (18.00) Curitiba Australia – Spagna

    23/06 13:00 (18.00) Sao Paulo Olanda – Cile

    GRUPPO C

    14/06 13:00 (18.00) Belo Horizonte Colombia – Grecia

    14/06 22:00 (3.00) Recife Costa d’Avorio – Giappone

    19/06 13:00 (18.00) Brasilia Colombia – Costa d’Avorio

    19/06 19:00 (0.00) Natal Giappone – Grecia

    24/06 16:00 (22.00) Cuiaba Giappone – Colombia

    24/06 17:00 (22.00) Fortaleza Grecia – Costa d’Avorio

    GRUPPO D

    14/06 16:00 (21.00) Fortaleza Uruguay – Costarica

    14/06 18:00 (0.00) Manaus Inghilterra - Italia

    19/06 16:00 (21.00) Sao Paulo Uruguay – Inghilterra

    20/06 13:00 (18.00) Recife Italia – Costarica

    24/06 13:00 (18.00) Natal Italia – Uruguay

    24/06 13:00 (18.00) Belo Horizonte Costarica – Inghilterra

    GRUPPO E

    15/06 13:00 (18.00) Brasilia Svizzera – Ecuador

    15/06 16:00 (21.00) Porto Alegre Francia – Honduras

    20/06 16:00 (21.00) Salvador Svizzera – Francia

    20/06 19:00 (0.00) Curitiba Honduras – Ecuador

    25/06 16:00 (22.00) Manaus Honduras – Svizzera

    25/06 17:00 (22.00) Rio De Janeiro Ecuador – Francia

    GRUPPO F

    15/06 19:00 (0.00) Rio De Janeiro Argentina – Bosnia

    16/06 16:00 (21.00) Curitiba Iran – Nigeria

    21/06 13:00 (18.00) Belo Horizonte Argentina – Iran

    21/06 18:00 (0.00) Cuiaba Nigeria – Bosnia

    25/06 13:00 (18.00) Porto Alegre Nigeria – Argentina

    25/06 13:00 (18.00) Salvador Bosnia – Iran

    GRUPPO G

    16/06 13:00 (18.00) Salvador Germania – Portogallo

    16/06 19:00 (0.00) Natal Ghana – USA

    21/06 16:00 (21.00) Fortaleza Germania – Ghana

    22/06 18:00 (0.00) Manaus USA – Portogallo

    26/06 13:00 (18.00) Recife USA – Germania

    26/06 13:00 (18.00) Brasilia Portogallo – Ghana

    GRUPPO H

    17/06 13:00 (18.00) Belo Horizonte Belgio – Algeria

    17/06 18:00 (0.00) Cuiaba Russia – Corea del Sud

    22/06 13:00 (18.00) Rio De Janeiro Belgio – Russia

    22/06 16:00 (21.00) Porto Alegre Corea del Sud – Algeria

    26/06 17:00 (22.00) Sao Paulo Corea del Sud – Belgio

    26/06 17:00 (22.00) Curitiba Algeria – Russia

    OTTAVI DI FINALE

    sabato 28 giugno

    P1 – (18.00) [prima classificata A] – [seconda classificata B] (Belo Horizonte)P2 – (22.00) [prima classificata C] – [seconda classificata D] (Rio de Janeiro)

    domenica 29 giugno

    P3 – (18.00) [prima classificata B] – [seconda classificata A] (Fortaleza)P4 – (22.00) [prima classificata D] – [seconda classificata C] (Recife)

    lunedì 30 giugno

    P5 – (18.00) [prima classificata E] – [seconda classificata F] (Brasilia)P6 – (22.00) [prima classificata G] – [seconda classificata H] (Porto Alegre)

    martedì 1 luglio

    P7 – (18.00) [prima classificata F] – [seconda classificata E] (San Paolo)P8 – (22.00) [prima classificata H] – [seconda classificata G] (Salvador)

    QUARTI DI FINALE

    venerdì 4 luglio

    P9 – (18.00) [vincitrice P5] – [vincitrice P6] (Rio de Janeiro)P10 – (22.00) [vincitrice P1] – [vincitrice P2] (Fortaleza)

    sabato 5 luglio

    P11 – (18.00) [vincitrice P7] – [vincitrice P8] (Brasilia)P12 – (22.00) [vincitrice P3] – [vincitrice P4] (Salvador)

    SEMIFINALI

    martedì 8 luglio

    P13 – (22.00) [vincitrice P9] – [vincitrice P10] (Belo Horizonte)

    mercoledì 9 luglio

    P14 – (22.00) [vincitrice P11] – [vincitrice P12] (San Paolo)

    FINALE 3o/4o POSTO

    sabato 12 luglio

    (22.00) – [perdente P13] – [perdente P14] (Brasilia)

    FINALE

    domenica 13 luglio

    (21.00) – [vincitrice P13] – [vincitrice P14] (Rio de Janeiro)

    I PRONOSTICI DEI GIRONI:

    Nel Girone A, il Brasile è il grande favorito. I verdeoro però non dovranno sottovalutare la Croazia delle stelle Modric e Mandzukic, nè il Messico di Hernandez. Il Cameroon di Eto’o parte da outsider ma con poche speranze di passaggio del turno.

    Il gruppo B, ci sarà subito il re-match della finale 2010 tra Spagna e Olanda. Le due potenze europee non devo sottovalutare il Cile di Vidal. Abbordabile l’Australia.

    Nel Girone C, sembra non esserci una vera e propria favorita. La Colombia ha forse qualcosa in più ma il Giappone di Zaccheroni, Grecia e Costa d’Avorio sembrano tutte sullo stesso livello. Potrebbe essere un girone apertissimo.

    L’aggruppamento D, è quello italiano. L’Uruguay ha un attacco atomico con Cavani e Suarez ed è solida a centrocampo. L’Inghilterra è in un ricambio generazionale ed è una mina vagante. Il Costa Rica, sulla carta, non dovrebbe fare neanche un punto.

    Nel Girone E, la Francia ha i favori del pronostico contro Svizzera Ecuador e Honduras. Se la squadra di Deschamps dovesse uscire contro due avversari deboli, sarebbe un vero e proprio fallimento.

    Stesso discorso lo si può fare per il Gruppo F. L’Argentina, favorita per la vittoria finale, avrà vita facile contro Bosnia, Nigeria e Iran. Difficile capire chi possa essere la seconda classificata.

    Il Girone G vedrà di fronte la Germania di Muller contro il Portogallo della stella Ronaldo. La sfida si preannuncia spettacolare. Il Ghana e gli Usa sperano in un passo falso di una delle due corazzate per qualificarsi agli ottavi.

    Infine il Girone H dove la Russia di Capello ha la ghiotta occasione di passare il turno in quanto Nigeria e Corea del sud non sembrano aver la stessa tecnica della squadra del ct italiano.Il Belgio dei giovani fuoriclasse Hazard e Mertens potrebbe aver un ruolo da protagonista anche nella fase finale.