Giro d’Italia 2014, 13ma tappa: Canola vince, Uran sempre in Rosa

Giro d’Italia 2014, 13ma tappa: Canola vince, Uran sempre in Rosa
da in Altri Sport, Ciclismo, Giro d'Italia, Sport
Ultimo aggiornamento:

    Marco Canola della Bardiani Valvole-CSF Inox ha vinto la tredicesima tappa della corsa rosa, la Fossano-Rivarolo Canavese. Il corridore italiano ha battuto in una volata a tre i suoi compagni di fuga, il colombiano Jackson Rodriguez della Androni Giocattoli e il franese Angelo Tulik della Europcar. Il colombiano Rigoberto Uran conserva la maglia rosa. Guarda dopo il salto il nostro live della tappa con tutti gli aggiornamenti minuto dopo minuto in diretta.

    Speriamo sia la prima di tante”. Marco Canola commenta così la vittoria nella 13/a tappa del Giro d’Italia, la Fossano-Rivarolo Canavese. “Non ero in grandissima forma nelle ultime tappe, ho corso davvero tanto”, spiega il vicentino della Bardiani Csf ai microfoni di Raisport. “Sono in debito di ossigeno, le gambe iniziano a sentire la fatica com’è normale che sia. Ma – prosegue – in tutti i corridori che hanno voglia di vincere, la grinta è l’ultima che viene a mancare. Io ne ho avuto tanta. Ho dato tutto nel giorno giusto e il tempo mi ha dato una mano. Perseveranza e grinta – aggiunge – portano a questi risultati”

    17.00. VINCE MARCO CANOLA davanti ai suoi 3 compagni di fuga

    16.55: ATTENZIONE!!! A sei km dall’arrivo il gruppo rimane a 1 minuto dai fuggitivi.

    16.50: Traguardo volante vinto da Rodriguez.

    16.40: Poco più di 20 km all’arrivo e il gruppo è a 1.19 dai fuggitivi.

    16.20: Si inizia ad abbassare il ritardo del gruppo. Al km 129 siamo a 2.19 secondi.

    16.00: Sempre a tre minuti il gruppo quando siamo al km 111 nei pressi di Rocca Canavese.

    15.40: Sale il ritardo del gruppo Maglia rosa. Ora siamo oltre i 3 minuti.

    15.20: La testa della corsa è nei pressi di Volpiano.

    15.00: Gruppo sempre a due minuti e mezzo al km 70.

    14.40: I fuggitivi aumentano il passo e il vantaggio sale. Siamo oltre ai 2 minuti e mezzo ora sul gruppo. quando siamo al kilometro 50.

    14.30: Al kilometro 30 i tre in fuga hanno un vantaggio di un minuto e mezzo sul gruppo Maglia Rosa

    14.20: Il gruppo è a quasi un minuto dai fuggitivi.

    14.10: Sono partiti alle 13.25 i corridori, e subito è partito un attacco di tre ciclisti: Canola, Romero Corredor e Tulik.

    14.00: Buongiorno a tutti dalla redazione di Nanopress Sport. Sono Fabio PSOROULAS (Twitter: @fabiopso) e benvenuti alla diretta della tappa odierna. State con noi.

    Sogno di una notte di mezzo Giro

    436

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Altri SportCiclismoGiro d'ItaliaSport
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI