Giro d’Italia 2014, 12ma tappa: crono e maglia Rosa a Rigoberto Uran

Giro d’Italia 2014, 12ma tappa: crono e maglia Rosa a Rigoberto Uran
da in Altri Sport, Ciclismo, Giro d'Italia, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Giro d’Italia 2014, 12ma tappa: crono e maglia Rosa a Rigoberto Uran

    Rigoberto Uran (Omega Pharma-Quickstep) si è aggiudicato la dodicesima tappa del Giro d’Italia, la cronometro di 42 km da Barbaresco a Barolo, conquistando anche la maglia rosa. Il ciclista colombiano ha chiuso la sua prova con il tempo di 57″34, precedendo l’ex maglia rosa Cadel Evans (BMC), terzo al traguardo, di 1’34″. Ottima la prova di Diego Ulissi (Lampre-Merida), secondo a 1’17″ dal vincitore.

    “Sono senza parole”. Questo il primo commento di Rigoberto Uran dopo la vittoria nella 12/a tappa del Giro d’Italia, la crono individuale da Barbaresco a Barolo. “Abbiamo preparato bene questa cronometro, ci tenevo tanto”, spiega il colombiano, nuova maglia rosa, ai microfoni di Raisport. “E’ da dicembre che lavoro sulla cronometro. Sono stato fortunato – ammette – alla fine non pioveva tanto. Ero concentrato e volevo fare molto bene”

    17.25: TAPPA E MAGLIA ROSA PER RIGOBERTO URAN!!!

    17.20: CADEL EVANS CHIUDE TERZO IN 59’08″! +1’34″ DA URAN!

    17.10: RIGOBERTO URAN PRIMO AL TRAGUARDO! 57’34″!!! 43.983 km/h!!!

    17.00: POZZOVIVO SESTO A 52″ da Diego Ulissi

    16.55: NAIRO QUINTANA CHIUDE OTTAVO: colombiano sottotono a +1’24″ da Ulissi

    16.50: Tempo alto per EVANS al primo intermedio: +53″ da Pozzovivo!

    16.30: POZZOVIVO PRIMO all’intermedio di Boscasso! 21’13″, prima parte favorevole agli scalatori, 23″ meglio di Aru, Ulissi terzo

    16.10: PRIMO DIEGO ULISSI!!! 58’51″!!! 50″ di vantaggio su Thomas De Gendt a 43,024 km/h di media!!!

    15.50: ULISSI PRIMO AL SECONDO RILEVAMENTO CRONOMETRICO DI ALBA! Partono intanto Fabio Aru e Steve Morabito

    15.20: Momenti di paura per lo svedese Tobias Ludvigsson durante la 12/a tappa del Giro d’Italia, la cronometro individuale di 42,2 km da Barbaresco a Barolo. Il corridore del Team Giant-Shimano, impegnato ad affrontare una discesa in curva, è scivolato con tutta probabilità a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia ed è volato oltre il guard rail. Ludvigsson è rimasto a terra per qualche attimo prima di essere soccorso, ma è sempre rimasto cosciente.

    Al corridore è stato applicato un collare prima di essere trasportato via in ambulanza.

    15.00: MIGLIOR TEMPO PER THOMAS DE GENDT a Barolo: 59’41” per il belga della Omega-Pharma davanti a Gretsch (+5″) e Stefano Pirazzi (Bardiani Valvole) a +1’13″

    14.40: Ecco la sitazione attuale per quanto riguarda i tempi dei ciclisti sino ad ora arrivati.

    14.30: Buongiorno a tutti dalla redazione di Nanopress Sport. Sono Fabio PSOROULAS (Twitter: @fabiopso) e benvenuti alla crono di oggi.

    Sogno di una notte di mezzo Giro

    458

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Altri SportCiclismoGiro d'ItaliaSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI