Giro d’Italia 2014, undicesima tappa: semi-fuga vincente di Rogers

Giro d’Italia 2014, undicesima tappa: semi-fuga vincente di Rogers
da in Altri Sport, Ciclismo, Giro d'Italia, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Giro d’Italia 2014, undicesima tappa: semi-fuga vincente di Rogers

    E’ Michael Rogers il vincitore dell’undicesima tappa del Giro d’Italia 2014 da Collecchio a Savona. Al secondo posto si è piazzato Simon Geschke, terzo Enrico Battaglin. Doveva essere una tappa da fuga, invece diciamo che è stata una lunghissima maratona da fughina. Questi 249 km hanno visto un contrattacco finale del ciclista australiano di Canberra, che si è portato a casa la tappa odierna. Gli uomini di classifica non hanno conquistato abbuoni. Alla media di quasi 43 km all’ora, precisamente 42,916 km/h, Rogers ha vinto in 5 ore 48 minuti e sette secondi.

    16.50: Michael Rogers vince a Savona! Top 3:
    1) Michael Rogers
    2) Simon Geschke
    3) Enrico Battaglin

    16.30: I battistrada sono nei pressi di Altare.

    16.10: Ci si avvicina al Gran Premio della montagna di Naso di Gatto.

    15.40: Duecento km percorsi. Il ritardo del gruppo è poco più di un minuto rispetto ai fuggitivi.

    15.30: Traguardo volante di Varazze vinto da Barbin

    15.20: Meno di 100 km al traguardo, precisamente a Cogoleto.

    15.00: Si abbassa leggermente il ritardo del gruppo. Ora è sopra i 3 minuti.

    14.50: Siamo arrivati a Genova.

    14.30: Siamo a cento kilometri. Il ritardo del gruppo è di 5.16 minuti.

    14.10: I fuggitivi accelerano. Siamo ora quasi a 5 minuti.

    13.50: Invariato il distacco dai corridori sulla testa della corsa.

    13.30: Aumenta il vantaggio dei fuggiaschi a oltre 4 minuti sul gruppo Maglia Rosa.

    13.10: Ora il ritardo è di quasi 2 minuti.

    13.00: Al 94 km il ritardo del gruppo sui fuggitivi è di 1.40 secondi.

    12.40: Attacco di Geniez, Quemeneur e Roche.

    12.35: Si frammenta il gruppo quando manca pochissimo al Gran Premio della Montagna.

    12.25: Inizi la scalata del Psso Centro Croci. In difficoltà Scarponi,Hermans, Mori e Puccio.

    12.20: Scatti e controscatti, ma il gruppo è sempre compatti.

    12.00: Quando mancano 200 kilometri al traguardo il gruppo è ancora compatto.

    11.40: Si ritira Wgmann.

    11.20: Il gruppo è ancora compatto al km 20.

    10.50: PARTITI! Sono in gara 180 corridori. Non partito Matthews.

    10.30: si parte alle 10.50.

    10.20: Buongiorno a tutti dalla redazione di Nanopress Sport. Sono Fabio PSOROULAS (TWitter: @fabiopso) e benvenuti alla diretta di questa undicesima tappa del Giro d’Italia 2014, da Collecchio a Savona. Si parte alle 10.50 per una tappa eterna, la seconda più lunga di questo giro. State con noi.

    Il Giro non dimentica

    420

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Altri SportCiclismoGiro d'ItaliaSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI