NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Inter vs Lazio 4-1: Europa League più vicina, lo stadio saluta Zanetti

Inter vs Lazio 4-1: Europa League più vicina, lo stadio saluta Zanetti
da in Calcio, Inter, Lazio, Serie A, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Inter vs Lazio 4-1: Europa League più vicina, lo stadio saluta Zanetti

    Doppia festa al Meazza stasera 10 maggio 2014: da un lato si è celebrata la vittoria importantissima dell’Inter sulla Lazio per 4 a 1 che – di fatto – regala la qualificazione all’Europa League 2014/15 ai neroazzurri, che dovrebbero andare a perdere l’ultima gara mentre il Torino dovrebbe mettere a segno una doppia vittoria per soffiare il quinto posto. E dire che i biancocelesti avevano iniziato benissimo col gol di Biava, prima di essere spazzati via dalla doppietta di Palacio, della rete di Icardi e da quella – nel finale – di Hernanes che ha completato il ribaltone con la ciliegina della rete dell’ex. Onore a capitan Javier Zanetti che al momento dell’annuncio dello spekaer è stato acclamato per tre volte (con Mazzarri fischiatissimo) ed è stato festeggiato dal settimo minuto del secondo tempo.

    Anticipo serale importantissimo per Inter e Lazio che si sfidano questa sera 10 maggio 2014 ore 20.45 allo stadio San Siro di Milano. Con diretta TV ovviamente su Sky Sport e Calcio oltre che su Mediaset Premium e in streaming su Sky Go e Mediaset Premium Play, le due squadre si giocano l’Europa League con i neroazzurri che sono ancora quinti e solitari, ma a sole due lunghezze di vantaggio dall’arrembante Torino, con i biancocelesti che seguono a 4 punti. Con una vittoria degli ospiti, tutto si riaprirebbe clamorosamente con l’ultima giornata pronta a esplodere come un fuoco d’artificio. Andiamo a scoprire le probabili formazioni con i titolari che i due team potrebbero schierare dal primo minuto.

    I precedenti dicono Lazio: i biancocelesti hanno infatti vinto tutte e quattro le ultime partite giocate invertendo un trend negativo che li vedeva perdenti in 10 dei precedenti 12 incontri. In realtà si potrebbe anche scommettere sul pareggio dato che i capitolini sono il team contro il quale i neroazzurri hanno impattato più spesso senza vincere né perdere, per 51 volte in Serie A. L’ultima X è però datata 12 partite fa. Ora come ora, l’Inter è in una serie nera con due partite senza gol, con in casa tre pareggi e una sconfitta. La Lazio sta segnando tanto, soprattutto col signore raffigurato qui sopra, Antonio Candreva, già autore di 12 gol con soprattutto rigori decisivi.

    Quali sono le probabili formazioni? Iniziamo dai padroni di casa che scenderanno in campo con il 3-5-2 preparato da Walter Mazzarri che vedrà in porta Handanovic, poi Ranocchia, Samuel e Rolando in difesa (che non può contare sull’indisponibile Juan Jesus), Jonathan sulla destra e Nagatomo sulla sinistra, Kuzmanovic e Kovacic con Hernanes a centrocampo (sprovvisto di Cambiasso squalificato) e attacco argentino con Palacio e Icardi.

    Inter (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Samuel, Rolando; Jonathan, Hernanes, Kuzmanovic, Kovacic, Nagatomo; Palacio, Icardi.
    Allenatore: Mazzarri

    La Lazio deve fare i conti con le assenze di Marchetti, Konko, Radu, Ederson, Kakuta e Postiga, ma si affiderà al talento di Keita in attacco insieme a Mauri e Candreva nel tridente. Centrocampo a quattro con Gonzalez, Ledesma, Biglia e Peririnha, difesa a tre con Biava, Cana e Dias e in porta Berisha.

    Lazio (3-4-3): Berisha; Biava, Cana, Dias; Gonzalez, Ledesma, Biglia, Pereirinha; Candreva, Mauri, Keita.
    Allenatore: Reja

    634

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioInterLazioSerie ASport
    PIÙ POPOLARI