Valladolid-Real Madrid 1-1: Sergio Ramos non basta

Valladolid-Real Madrid 1-1: Sergio Ramos non basta
da in Calcio, Real Madrid, Sport, Xabi Alonso
Ultimo aggiornamento:
    Valladolid-Real Madrid 1-1: Sergio Ramos non basta

    Il Real trova solo un pareggio a Valladolid e dice addio alla Liga. La squadra di Ancelotti è ora terza a 4 punti dai cugini dell’Atletico quando mancano solo due gare alla fine. Per i blancos i problemi non finiscono qui. Al 9′ il fuoriclasse Cristiano Ronaldo abbandona la gara per un guaio muscolare. Ora l’obiettivo sarà quello di recuperarlo al meglio per la Finale di Champions League. Per quanto riguarda il match, la gara si sblocca al 35′. Sergio Ramos, direttamente da calcio di punizione, trova il vantaggio per le merengues. La partita sembra sui binari giusti ma il Valladolid, alla disperata ricerca di punti salvezza, inizia a premere alla ricerca del pareggio che sarebbe fondamentale per la rincorsa alla salvezza. La rete arriva al minuto 85 con Osorio che fulmina Casillas e regala un sorriso all’Atletico. Ora la corsa alla Liga, per la squadra di Simeone, sembra in discesa.

    Questa sera alle 21, il Real Madrid scenderà in campo contro il Valladolid per il recupero della 33esima giornata della Liga 2013/14. La squadra di Ancelotti vuole vincere per superare il Barcellona in classifica e portarsi a 2 punti dai cugini dell’Atletico. Il Real, dopo la vittoria della Coppa del Re e la conquista della Finale di Champions League che si disputerà contro i Colchoneros di Simeone, vuole provare a cullare ancora per qualche settimana, il sogno del triplete. Per le merengues di Ancelotti serviranno 9 punti nelle prossime tre gare, sperando in un passo falso dell’Atletico. In quel caso sarà campione.
    Anche il Valladolid è alla disperata ricerca di punti vitali per la propria salvezza. Il tecnico Ignazio Martinez dovrà fare a meno del bomber Manucho e si affiderà all’esperto Javi Guerra. L’attaccante è in stato di grazia e ha firmato gli ultimi 13 gol (su 34) della squadra. Nel Real ritorna convocato il centrocampista Khedira. Il tedesco era fuori dal 15 Novembre, dopo lo scontro con Pirlo nell’amichevole Italia-Germania. Il Real come di consuetudine sarà a trazione anteriore. Di Maria-Ronaldo e Isco agiranno alle spalle di Benzema.

    Turno di riposo per Bale e Carvajal. Tra i pali ci sarà il capitano Casillas. Il Real, da qui a fine stagione e per stessa ammissione di Ancelotti, avrà da disputare 4 partite importantissime come delle finali. Il tecnico ex Milan e Chelsea ci crede e vuole alzare al cielo altri due trofei per entrare di diritto nella storia del club più prestigioso di sempre.

    Ecco le probabili formazioni:

    Valladolid (4-4-1-1): Jaime; Rukavina, Valiente, Mitrovic, Pena; Jeffren, Perez, Alvaro Rubio, Larsson; Oscar; Javi Guerra. All. Ignazio Martinez

    Real Madrid (4-2-3-1): Casillas; Nacho, Pepe, Ramos, Contrao; Xabi Alonso, Modric; Di Maria-Isco-Cristiano Ronaldo; Benzema. All. Ancelotti

    532

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioReal MadridSportXabi Alonso
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI