Milan vs Inter 1-0: De Jong decide un brutto derby

Milan vs Inter 1-0: De Jong decide un brutto derby
da in Calcio, Derby, Inter, Milan, Serie A, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Milan vs Inter 1-0: De Jong decide un brutto derby

    Non sarà certo ricordato come un derby spettacolare quello che ha visto il Milan vincere con l’Inter per uno a zero grazie alla rete di De Jong. L’olandese decide con una bella incornata di testa da punizione di Balotelli portando Seedorf a sperare in un posto in extremis in Europa League, proprio a discapito dei cugini neroazzurri che ora si vedono rincorrere da una grande moltitudine di squadre capitanate dal Torino ormai a meno di due punti dal quinto posto e dai concittadini a meno tre punti. La gara è stata piuttosto brutta con tanti errori da ambo le parti e un gioco impreciso e poco gradevole, ma tant’è ormai così siamo abituati in Italia. Saranno due giornate finali tutte da seguire per scoprire chi conquisterà l’ultimo prezioso posto per l’Europa.

    Il derby di Milano è il protagonista della serata del 4 maggio 2014 con Milan e Inter pronti a fronteggiarsi alle ore 20.45 in diretta TV su Mediaset Premium e Sky Sport e Calcio oltre che in streaming su Mediaset Premium Play e Sky Go. Le probabili formazioni sono pronte per essere snocciolate in attesa della comunicazione dei titolari della sfida che sarà molto importante per il destino europeo dei due team: il Milan è in rimonta ma è ancora lontano, l’Inter deve guardarsi sempre più alle spalle visto che il quinto posto è ora minacciato a soli due punti da un incredibile Torino. Scopriamo di più anche sui precedenti e sulle ultime prima della gara.

    Negli ultimi cinque incontri di derby con il Milan padrone di casa, il parziale è 3 a 2 in favore dell’Inter che ha vinto gli ultimi due precedenti per 0-1 con reti di Samuel e di Milito, mentre è del 2011 l’ultimo hurrà rossonero con un secco tre a zero firmato da Pato (2) e Cassano. Ancora più pesante la sconfitta del 29 agosto 2009 con i neroazzurri corsari con Stankovic, Thiago Motta, Milito e Maicon mentre l’anno prima Ronaldinho aveva deciso la sfida. Si sono giocate 91 volte la vittoria i due team, con un conteggio totale che vede l’Inter in vantaggio con 35 vittorie non di molto visti i 31 successi rossoneri mentre sono 24 i pareggi. Ricordiamo che la Roma ha perso per 4-1 in casa del Catania regalando lo scudetto – o meglio anticipandolo – alla Juventus.

    Quali sono le probabili formazioni? Iniziamo dal Milan che comunica di aver convocato Abbiati, Amelia, Gabriel, Abate, Bonera, Constant, De Sciglio, Mexes, Rami, Zapata, Emanuelson, Essien, De Jong, Honda, Kakà, Montolivo, Muntari, Poli, Taarabt, Balotelli, El Shaarawy, Pazzini, Robinho.

    Vista la formazione tipo 4-2-3-1 si dovrebbe vedere in porta Abbiati con De Sciglio sulla destra della difesa e Constant sulla sinistra, Bonera e Mexes centrali poi De Jong e Montolivo a ostruire/costruire, Balotelli di punta con dietro Taarabat sulla sinistra, Kakà al centro e Poli sulla destra.

    MILAN (4-2-3-1): Abbiati; De Sciglio, Bonera, Mexes, Constant; De Jong, Montolivo;Poli, Kakà, Taarabt; Balotelli.
    All.: Seedorf

    Per quanto riguarda le scelte di Mazzarri, sono stati convocati Samir Handanovic, Juan Pablo Carrizo, Luca Castellazzi; Jonathan, Javier Zanetti, Marco Andreolli, Hugo Campagnaro, Andrea Ranocchia, Walter Samuel, Danilo D’Ambrosio, Rolando, Yuto Nagatomo;Mateo Kovacic, Ricky Alvarez, Fredy Guarin, Zdravko Kuzmanovic, Esteban Cambiasso, Saphir Taider, Hernanes; Rodrigo Palacio, Mauro Icardi, Ruben Botta,Diego Milito. I titolari dovrebbero favorire il 3-5-2 dunque vedere Handanovic in porta con Rolando, Samuel e Campagnaro a difendere, Jonathan sulla destra, Nagatomo sulla sinistra con Cambiasso più spostato verso la difesa e Hernanes e Kovacic a supportare Palacio e Icardi.

    INTER (3-5-2): Handanovic; Campagnaro, Samuel, Rolando; Jonathan, Hernanes, Cambiasso, Kovacic, Nagatomo; Palacio, Icardi.
    All.: Mazzarri

    735

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioDerbyInterMilanSerie ASport
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI