Sassuolo-Juventus 1-3: bianconeri con le mani sullo scudetto

Sassuolo-Juventus 1-3: bianconeri con le mani sullo scudetto
da in Calcio, Europa League, Gianluigi Buffon, Juventus, Sport, Antonio Floro Flores, Fernando Llorente
Ultimo aggiornamento:
    Zaza illude il Sassuolo: Juve vince 3-1 in rimonta e 'vede' lo scudetto

    La Juventus sbanca Reggio Emilia, casa del Sassuolo e si riporta a “+8″ sulla Roma a tre giornate dal termine. Con nove punti a disposizione, lo scudetto è ormai cucito sul petto dei bianconeri per il terzo anno consecutivo. La squadra di Conte parte male e va sotto al 9′ grazie alla rete di Zaza con la complicità di Buffon. La Juventus subisce il colpo ma non crolla. I campioni d’Italia iniziano a macinare gioco alla ricerca del pareggio. Al 35′ arriva la rete del pari grazie al suo bomber Carlos Tevez. Nella ripresa è ancora la Juve a trovare il gol con Claudio Marchisio che, al 58′, sfrutta a dovere un assist di Pirlo. Al 76′ arriva anche il terzo sigillo. La firma porta il nome e il tacco di Fernando Llorente. Ora per i bianconeri di Conte si può parlare di festa scudetto e di ritorno della semifinale di Europa League. A mente sgombra, la Juventus dovrà ribaltare la sconfitta subita in Portogallo per regalarsi la finale europea.

    Manca poco più di un’ora al posticipo della giornata di Serie A. La Juventus di Antonio Conte vuole vincere per allontanare definitivamente la Roma e chiudere, quasi aritmeticamente, il discorso Scudetto. Conquistare i tre punti di Sassuolo darebbero serenità in vista del ritorno della semifinale di Europa League contro il Benfica. Per questa fondamentale sfida, Conte rispolvera Carlos Tevez al centro dell’attacco. L’argentino farà coppia con lo spagnolo Fernando Llorente. Il tecnico bianconero sembra aver un unico dubbio in vista del match ossia quello di chi schierare tra Vidal e Pirlo insieme a Marchisio e Pogba.

    Per quanto riguarda le probabili formazioni che scenderanno in campo alle 20.45, gli emiliani schiereranno la miglior formazione possibile per immensa gioia del mister della Roma, Rudi Garcia. Fuori Berardi, Missiroli e Biondini per squalifiche, ci saranno Zaza, Sansone e Floro Flores pronti a mettere in difficoltà la retroguarda bianconera. Conte è invece intenzionato a schierare la miglior formazione per chiudere definitivamente il discorso scudetto. Dentro la coppia Tevez-Llorente in attacco e la cerniera di centrocampo composta da: Isla-Marchisio-Pogba-Vidal e Asamoah. L’unico dubbio del tecnico bianconero è il ballottaggio tra Pirlo e Vidal. Uno dei due si accomoderà in panchina.

    In difesa, davanti a Gigi Buffon ci sarà Barzagli, Ogbonna e Chiellini.
    La Juventus vuole vincere per chiudere il discorso campionato e puntare con decisione alla rimonta in semifinale di Europa League. Per chiudere alla grande la stagione, servirà la conquista di Sassuolo.

    Ecco le probabili formazioni:

    Sassuolo (4-3-3): Pegolo; Gazzola, Antei, Cannavaro, Longhi; Chibsah, Magnanelli, Ziegler; Zaza, Floro Flores, Sansone. All. Di Francesco.

    Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Ogbonna, Chiellini; Isla, Vidal, Marchisio, Pogba, Asamoah; Llorente, Tevez. All. Conte.

    491

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioEuropa LeagueGianluigi BuffonJuventusSportAntonio Floro FloresFernando Llorente
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI