NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Sport di squadra, elenco: per adulti e per bambini

Sport di squadra, elenco: per adulti e per bambini
da in Atletica, Baseball, Basket, Calcio, Sport
Ultimo aggiornamento:

    Lo sport è da sempre una attività di unione, fondamentale se si vuole vivere in una comunità. Da sempre i ragazzi all’oratorio, ma anche in un qualsiasi campetto comunale, si riuniscono, seppur non si conoscano, per tirare due calci ad un pallone o fare due tiri a canestro.
    Lasciando da parte tutto ciò che riguarda la competitività o il professionismo, la base di qualsiasi sport è proprio quella di fare da collante tra le persone.
    Nella nostra rubrica abbiamo voluto mostrarvi un attento elenco degli sport che si possono praticare in squadra. Alcuni di questi sono molti impegnativi e senza la giusta istruzione rischiano di essere pericolosi se praticati in età adulta. Altri invece sono quelle attività che, sia una persona piccola che una adulta, possono praticare senza grossi problemi. Abbiamo voluto inoltre distinguere gli sport di squadra Olimpici e non, per prepararvi in vista della prossima Olimpiade estiva.

    Tra gli sport che si possono seguire ad una Olimpiade troverete i tre sport di squadra per eccellenza: calcio, basket e pallavolo. Se per il basket e pallavolo, le squadre sono formate da qualsiasi atleta, le rappresentative calcistiche che partecipano alla Olimpiade, sono formate da ragazzi Under 23.
    Ci sono inoltre altri sport, magari meno seguiti e praticati, ma che durante le Olimpiadi hanno sempre portato successi alla bandiera italiana. Stiamo parlando della pallanuoto, pallamano e beach volley.
    A completare gli “olimpici”, riservati alle Olimpiadi invernali, ci sono l‘hockey su ghiaccio e il curling, ossia un particolare sport simile al gioco delle “bocce”. La grossa difficoltà di questo sport è il praticarlo sul ghiaccio.

    La lista degli sport di squadra in questa categoria potrebbe essere quasi infinita. In ogni angolo del mondo si praticano sport simili ma con regole leggermente diverse e di conseguenza non considerati praticabili ad una olimpiade.
    Tra quelli più conosciuti, vi sono il rugby e il football americano. Altri sport, magari poco conosciuti ma praticati da tante persone sparse per il mondo, sono il cricket, il polo, il baseball e il softball.
    Questi sport non hanno grossa visibilità nel nostro Paese, ma in altre zone del mondo sono importanti più del nostro amato calcio.
    Nella nostra gallery, potrete vedere delle azioni di questi sport.

    Ci sono inoltre alcuni sport particolari che vengono praticati (anche alle Olimpiadi) in squadra ma che vengono considerati individuali.
    Di questa categoria fanno parte: la scherma, l’atletica leggera, il ciclismo, il tennis, la ginnastica artistica, il canottaggio, il bob e tanti altri.
    Anche la Formula 1 e la MotoGP fanno parte di questa categoria.

    Ogni pilota corre per vincere la propria gara ma la scuderia vince se i piloti fanno squadra aiutandosi in pista.
    La particolarità di questi sport è che possono essere praticati sia in coppia o in squadra ma anche singolarmente. Come spesso vi sarà capitato di notare, in queste discipline, chi vince una medaglia con la propria squadra poi magari ne vince altre disputando la stessa gara singolarmente.

    Gli sport di squadra (anche lo sport in generale) sono consigliati a persone che vanno dai 3-5 anni fino ai 35-40, ossia nel periodo di massima vitalità di una persona.
    La distinzione tra sport di squadra per adulti e per bambini, è molto sottile ma importante. Alcune discipline, come per esempio la ginnastica artistica, non si possono intraprendere per la prima volta ad una età adulta in quanto serve un costante e lungo allenamento fin dai primissimi anni di vita.
    Questo duro allenamento rende “flessibile” il corpo di chi lo pratica. In definitiva, se si vuole intraprendere in età adulta (dopo i 16 anni per intenderci) uno sport di squadra è consigliabile praticare quegli sport più semplici , come il calcio, dove servirà un buon allenamento ma non la super flessibilità del corpo.
    I bambini possono praticare questi sport, ecco l’elenco.

    Concludiamo la nostra guida con il responso di alcuni studi universitari fatti sulla diversità tra gli sport di squadre e quelli individuali. Nel lungo termine gli effetti delle due pratiche sportive saranno diversi: senso di appartenenza, collaborazione spirito e senso di gruppo oltre alla competizione saranno accresciuti in uno sport di squadra rispetto ad uno individuale.
    Questo dimostra che lo sport di squadra serve per migliorare la vita di una persona che vive in una comunità.

    860

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AtleticaBaseballBasketCalcioSport
    PIÙ POPOLARI