Mondiali 2014: i convocati da Prandelli per lo stage di aprile

da , il

    Mondiali 2014: i convocati da Prandelli per lo stage di aprile

    Tra i convocati da Prandelli per lo stage del 14 e 15 aprile a Coverciano per i Mondiali 2014 in Brasile troviamo anche due gradite (non) sorprese come Antonio Cassano e Giuseppe Rossi così come il rientrante Stephan El Shaarawy, mentre tra i nuovi nomi ci sono Romulo del Verona tra i centrocampisti e Berardi del Sassuolo tra le punte. Non si può definire una pre-lista dato che mancano non solo gli infortunati, ma anche tutti gli italiani che giocano all’estero e dunque è più che probabile che ai Mondiali vedremo qualche faccia che non sarà presente fra tre giorni nel centro tecnico federale da lunedì a martedì. Andiamo a scoprire tutti i nomi scelti dal commissario tecnico.

    Le due giornate sono state divise per squadre così da non gravare sugli impegni dei club di appartenenza e dunque lunedì troveremo impegnati nei test la maggior parte dei calciatori, mentre il martedì sarà il turno dei giocatori di Juventus, Milan e Udinese. L’assenza di militanti in campionati esteri è dovuto al fatto che questo evento non è riconosciuto dalla FIFA. Quali sono gli appartenenti a ciascun gruppo scelto dal Mister che ha appena rinnovato il contratto?

    Iniziamo dal primo che tra i portieri include Bardi (Livorno), Mirante (Parma), Perin (Genoa). Tra i difensori ecco Astori (Cagliari), Darmian (Torino), De Silvestri (Sampdoria), Paletta (Parma), Pasqual (Fiorentina), Ranocchia (Inter). Spostandoci tra i centrocampisti ci sono Aquilani (Fiorentina), Baselli (Atalanta), Bernardeschi (Crotone), Bertolacci (Genoa), Bonaventura (Atalanta), Candreva (Lazio), De Rossi (Roma), Florenzi (Roma), Parolo (Parma), Romulo (Verona) e infine un nutrito gruppo di attaccanti con Berardi (Sassuolo), Cassano (Parma), Cerci (Torino), Gabbiadini (Sampdoria), Gilardino (Genoa), Immobile (Torino), Insigne (Napoli), Rossi (Fiorentina), Zaza (Sassuolo).

    Più ristretto il gruppo che parteciperà alla giornata di martedì con i portieri Buffon (Juventus) e Scuffet (Udinese), i difensori Abate (Milan), Barzagli (Juventus), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus) e De Sciglio (Milan), i centrocampisti Marchisio (Juventus), Montolivo (Milan), Pirlo (Juventus), Poli (Milan) e gli attaccanti: Balotelli (Milan), El Shaarawy (Milan), Osvaldo (Juventus).

    Come si svolgeranno le giornate? Il primo dì dalle ore 12 si svolgeranno i test di valutazione funzionale per gli appartenenti del primo gruppo, senza lasciar assistere la stampa, il giorno successivo saranno effettuati prelievi ematochimici per tutti sempre col riserbo e saranno eseguiti i test funzionali sui rimanenti del secondo gruppo.