Giro d’Italia 2014: date, percorso e tappe della corsa rosa

da , il

    Giro d’Italia 2014, manca ormai poco più di un mese al debutto della corsa rosa e siamo pronti alla mini guida con il percorso e le tappe della manifestazione più l’elenco delle squadre partecipanti. Quest’anno si omaggerà Marco Pantani toccando alcune delle località che lo hanno visto brillare dagli esordi fino alla consacrazione. Si transiterà così a Oropa (mitica rimonta dopo la foratura, in salita), Monte Zoncolan (che l’ha visto lottatore ormai sul viale del tramonto), ma anche quel Montecampione che ha visto il Pirata indossare per la prima volta la maglia rosa. La partenza è curiosamente da Belfast in Irlanda del Nord il prossimo 9 maggio mentre l’arrivo è fissato a Trieste il 1 giugno. Qui sopra il mega-album con tutte le frazioni della corsa, dopo il salto addentriamoci nel racconto della futura edizione.

    Giro d’Italia 2014: il percorso

    Partenza dall’estero, dunque, da Belfast in Irlanda del Nord con una cronosquadre, poi ancora una frazione con partenza e arrivo in città prim adi spostarsi a Dublino. Trasferimento aereo direttamente a Bari per re-iniziare – dopo il riposo – con la Giovinazzo-Bari. Si risale con la Taranto -Viggiano per poi salire a Montecassino dopo ben 247 chilometri. Altra lunga tappa da Frosinone a Foligno che sarà sede di partenza il giorno dopo verso Montecopiolo. La Lugo-Sestola sarà piazzata prima del riposo a Modena. Dalla città emiliana si raggiungerà Salsomaggiore Terme prima della lunghissima Collecchio Savona di 250 chilometri. Inizia il poker di tappe piemontesi con la suggestiva cronometro individuale Barbaresco-Barolo, poi la Fossano-Rivarolo e l’attesissima Agliè-Oropa. Da Valdengo si salirà verso Montecampione, poi giorno di riposo prima della Ponte di Legno – Val Martello. La Sarnonico – Vittorio Veneto sarà il preludio alla Belluno – Rifugio Panarotta poi la cronosalita da Bassano del Grappa a Cima Grappa. Il Monte Zoncolan sarà il protagonista della penultima tappa prima dell’arrivo a Trieste.

    Giro d’Italia 2014: le tappe

    9 maggio – 1a tappa – Belfast – Belfast km 21,7 (cronosquadre)

    10 maggio – 2a tappa – Belfast – Belfast km 218

    11 maggio – 3a tappa – Armagh – Dublino km 187

    12 maggio – tgiorno di riposo a Bari

    13 maggio – 4a tappa – Giovinazzo – Bari km 121

    14 maggio – 5a tappa – Taranto – Viggiano km 200

    15 maggio – 6a tappa – Sassano – Montecassino km 247

    16 maggio – 7a tappa – Frosinone – Foligno km 214

    17 maggio – 8a tappa – Foligno – Montecopiolo km 174

    18 maggio – 9a tappa – Lugo – Sestola km 174

    19 maggio – riposo a Modena

    20 maggio – 10a tappa – Modena – Salsomaggiore Terme km 184

    21 maggio – 11a tappa – Collecchio – Savona km 249

    22 maggio – 12a tappa – Barbaresco – Barolo km 46,4 cronometro individuale

    23 maggio – 13a tappa – Fossano – Rivarolo Canavese km 158

    24 maggio – 14a tappa – Agliè – Oropa km 162

    25 maggio – 15a tappa – Valdengo – Montecampione km 217

    26 maggio – riposo

    27 maggio – 16a tappa – Ponte di Legno – Val Martello km 139

    28 maggio – 17a tappa – Sarnonico – Vittorio Veneto km 204

    29 maggio – 18a tappa – Belluno – Rif. Panarotta km 171

    30 maggio – 19a tappa – Bassano del Grappa – Cima Grappa km 26,8 (cronometro in salita)

    31 maggio – 20a tappa – Maniago – Monte Zoncolan km 167

    1° giugno – 21a tappa – Gemona del Friuli – Trieste km 169

    Giro d’Italia 2014: le squadre invitate

    Le squadre Pro Team inviate:

    AG2R LA MONDIALE (FRA)

    ASTANA PRO TEAM (KAZ)

    BELKIN-PRO CYCLING TEAM (OLA)

    BMC RACING TEAM (USA)

    CANNONDALE (ITA)

    FDJ.fr (FRA)

    GARMIN SHARP (USA)

    LAMPRE-MERIDA (ITA)

    LOTTO BELISOL (BEL)

    MOVISTAR TEAM (SPA)

    OMEGA PHARMA – QUICK-STEP CYCLING TEAM (BEL)

    ORICA GreenEDGE (AUS)

    TEAM GIANT-SHIMANO (OLA)

    TEAM EUROPCAR (FRA)

    TEAM KATUSHA (RUS)

    TEAM SKY (GBR)

    TINKOFF-SAXO (DAN)

    TREK FACTORY RACING (USA)

    Essendoci a disposizione 22 posti, il comitato organizzativo del Giro d’Italia ha riservato spazio anche a quattro squadre Continental:

    ANDRONI GIOCATTOLI (ITA) (in quanto vincitrice della Coppa Italia)

    BARDIANI CSF (ITA)

    COLOMBIA (COL)

    YELLOW FLUO (ITA)