NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Milan: contestazione curva contro Galliani e Balotelli

Milan: contestazione curva contro Galliani e Balotelli
da in Calcio, Milan, Serie A, Sport
Ultimo aggiornamento:
    La protesta della curva del Milan fuori da San Siro

    Contestazione rumorosa e convinta della curva sud del Milan nei confronti non solo della dirigenza – Adriano Galliani su tutti – ma anche dei giocatori – e qui Balotelli è stato il più tartassato – prima della clamorosa sconfitta contro il tonico Parma ieri in campionato. I tifosi (tifosi?) si sono schierati al di fuori dello stadio e hanno atteso il pulman della squadra all’ingresso dei box intonando cori non così confortanti. Si sono sentite frasi tipo “Siete una squadra di m…a” oppure “Uscite a mezzanotte”, giusto per capirci. Ma l’autobus ha preso l’entrata secondaria, fomentando ancora di più gli animi della protesta. Galliani ha commentato “La protesta fa male perché non bisogna dimenticare tutto il percorso di questo Milan. Abbiamo partecipato per 15 volte le Coppe, di cui 13 la Champions League. E’ capitato a tutte le squadre più famose di star fuori dall’Europa, certo speriamo non accada ma ci rifaremo l’anno prossimo”.

    La contestazione è proseguita durante il riscaldamento con Balotelli che come al solito non ha retto e ha sparato qualche pallone in tribuna. L’avvio shock con l’espulsione di Abbiati e il rigore di Cassano poi il 2 a 0 hanno peggiorato la situazione. Mentre la curva continuava a insultare Adriano Galliani, Mario Balotelli e Mino Raiola, il team recuperava fino al pareggio prima della debacle finale.

    Qui sopra un filmato ripreso da un tifoso prima di entrare nello stadio.

    249

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioMilanSerie ASport
    PIÙ POPOLARI