Mario Morosini è morto a causa di una cardiomiopatia

Mario Morosini è morto lo scorso 14 aprile durante Pescara-Livorno di Serie B. La causa è stata una cardiomiopatia aritmiogena, una sorta di malattia genetica che causa aritmie ventricolari. La diagnosi è stata supportata dalla perizia della Procura di Pescara. Questo tipo di malattia è la prima causa di arresto cardiaco tra gli sportivi di alto livello. Lo spagnolo Puerta è morto nello stesso modo.

Leggi tutto su lettera43.it

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD