Italia-Croazia è una sfida tra santi

La sfida tra Italia e Croazia non mette in campo soltanto i campioni delle due squadre, ma anche santi e "aiutini" religiosi da una parte e dall'altra. Per l'Italia c'è chi riceve i messaggi "In braccio a Gesù" prima della partita, come capita a Giaccherini e chi invece si affida a Santa Rosa come Bonucci. Dall'altra parte c'è la Croazia, paese cattolicissimo, con in testa l'allenatore Bilic che ha in tasca un'immagina sacra quella di Giovanni Paolo II.

Leggi tutto su qnm.it

torna su
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

torna su
NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD