Calcioscommesse, la Guardia di Finanza indaga su alcuni assegni di Buffon

Gigi Buffon, il portiere della nazionale, non è in alcun modo coinvolto nel calcioscommesse, ma la Guardia di Finanza sta indagando su assegni per un valore complessivo di 1.5 milioni di euro che il calciatore avrebbe trasferito ad una tabaccheria di Parma abilitata alle scommesse sportive. La pratica delle scommesse sportive è assolutamente vietata per tutti i tesserati. L'indagine ha preso spunto da un'intercettazione ambientale.

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD