Carlo Petrini è morto, ha denunciato i mali del calcio nei suoi libri

Carlo Petrini è morto all'età di 64 anni dopo una lunga malattia. Centravanti vecchia scuola di Milan, Torino e Genoa tra le altre. Famoso per i suoi libri di denuncia sul calcio italiano e le sue abitudini. Molte delle cose che ha denunciato non sono per nulla cambiate almeno da quanto si può leggere dalle cronache dell'ultimo scandalo del calcioscommesse. Petrini ha approfondito i tempi del doping, che forse ha causato la sua malattia, e delle scommesse.

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD