Lady Gaga al Super Bowl 2017: l’incredibile esibizione nello spettacolo dell’intervallo

La pop star ha conquistato il palco dell'NRG Stadium tra droni, costumi pazzeschi e le più famose canzoni della sua carriera

da , il

    L’esibizione di Lady Gaga al Super Bowl 2017 ha infuocato il palco dell’NRG Stadium di Houston. La 51esima edizione dell’evento sportivo più importante degli Stati Uniti ha visto scendere in campo le squadre dei New England Patriots e degli Atlanta Falcons, in lotta per conquistare il massimo titolo della National Football League americana. Come da tradizione, l’inno nazionale è stato cantato da un noto artista musicale – quest’anno il cantante country Luke Bryan -, mentre lo spettacolare show dell’intervallo a metà partita è stato affidato alla pop star Lady Gaga, che decisamente non ha tradito le aspettative degli spettatori.

    L’anno scorso Lady Gaga aveva cantato l’inno nel pre-partita, ma per il Super Bowl 2017 ha avuto il posto d’onore sotto i riflettori. Lo scontro in campo si fa sempre più concitato, ma si trova senza indugio il tempo per godersi il tanto atteso spettacolo dell’intervallo, vera e propria istituzione culturale americana e consacrazione internazionale per gli artisti incaricati di realizzarlo. Milioni di telespettatori in tutto il mondo, compresi quelli italiani che hanno potuto seguire l’incontro in chiaro su Italia 1 a tarda notte, tengono gli occhi incollati sullo schermo, dove va in onda la memorabile performance della straordinaria Stefani Joanne Angelina Germanotta.

    Il pubblico comincia a scaldarsi quando viene annunciato l’arrivo di Lady Gaga allo stadio, ovviamente in grande stile. La cantante ha infatti raggiunto l’NRG Stadium a Houston a bordo di una fiammante Lamborghini, forse in onore delle origini italiane del padre Joe.

    Come già anticipato dai primi rumors, la Diva è apparsa cantando sul tetto dello stadio, circondata da trecento droni a ricreare l’effetto di luce di un cielo stellato. Pochi minuti e Gaga si lancia verso il palco con nient’altro che un’imbracatura. L’outfit per l’occasione, firmato Versace, riflette la grandiosità dell’evento e Gaga l’ha indossato con la classica naturalezza delle suoi numerosissimi look folli. Si parte con un un body a maniche lunghe tempestato di borchie metallizzate con una giacca oro dalle spalline gigantesche. Il body viene poi smembrato mostrando un top bianco con l’aspetto di un’armatura chic.

    L’esibizione si è aperta con ‘Poker Face’ ed è andata avanti con le migliori hit della carriera di Lady Gaga: ‘Born This Way’, ‘Telephone’, ‘Just Dance’, ‘Bad Romance’ e il suo ultimo singolo ‘Million Reasons’. Dall’alto di una torre spara-fumo, Gaga ha fatto ballare tutto lo stadio, mentre sul palco il corpo di ballo accompagnava le sue coreografie e la sua potentissima voce, rigorosamente dal vivo.