Io, Daniel Blake: la trama (Foto)

1 di 10
    continua
    http://www.nanopress.it/spettacoli/foto/io-daniel-blake-la-trama_8251.html
    Io, Daniel Blake - Dan, Katie e i bambini
    Io, Daniel Blake - Dan, Katie e i bambini. Io, Daniel Blake, diretto da Ken Loach, è il film vincitore della Palma d'oro all'ultimo Festival di Cannes. Daniel Blake è un carpentiere di quasi sessant’anni che vive e lavora a Newcastle. Ha avuto un infarto “che quasi lo faceva cadere dall’impalcatura”, un infarto dal quale hanno avuto origine tutti i suoi guai: i medici gli negano l’idoneità al lavoro, mentre il governo non ha intenzione di fargli avere il sussidio di disoccupazione. Daniel si ritrova in un paradossale circolo vizioso, vittima di garbugli burocratici che lo portano a correre da un ufficio all’altro, inseguendo rigidi impiegati che hanno tempo da perdere per ascoltare le sue richieste. Daniel non si arrende: cerca un lavoro che non può avere, lotta per un sussidio che non può ricevere. Intanto, si ritrova a dare una mano a Katie, una giovane madre disoccupata che deve badare ai suoi due bambini, con i soldi del sussidio che tardano sempre ad arrivare. Insieme, Daniel e Katie cercheranno di far sentire le proprie voci.

    Io, Daniel Blake - Dan, Katie e i bambini

    Io, Daniel Blake, diretto da Ken Loach, è il film vincitore della Palma d'oro all'ultimo Festival di Cannes. Daniel Blake è un carpentiere di quasi sessant’anni che vive e lavora a Newcastle. Ha avuto un infarto “che quasi lo faceva cadere dall’impalcatura”, un infarto dal quale hanno avuto origine tutti i suoi guai: i medici gli negano l’idoneità al lavoro, mentre il governo non ha intenzione di fargli avere il sussidio di disoccupazione. Daniel si ritrova in un paradossale circolo vizioso, vittima di garbugli burocratici che lo portano a correre da un ufficio all’altro, inseguendo rigidi impiegati che hanno tempo da perdere per ascoltare le sue richieste. Daniel non si arrende: cerca un lavoro che non può avere, lotta per un sussidio che non può ricevere. Intanto, si ritrova a dare una mano a Katie, una giovane madre disoccupata che deve badare ai suoi due bambini, con i soldi del sussidio che tardano sempre ad arrivare. Insieme, Daniel e Katie cercheranno di far sentire le proprie voci.

    Io, Daniel Blake - Dan

    Io, Daniel Blake - Dan

    Daniel Blake (Dave Johns) è un carpentiere disoccupato e malato di cuore: non ha diritto al sussidio perché ritenuto erroneamente idoneo al lavoro, e non può avere un lavoro perché i medici lo ritengono un rischio per la sua salute.

    Io, Daniel Blake - Katie

    Io, Daniel Blake - Katie

    Katie (Hayley Squires) è in grave difficoltà: non ha un lavoro, ha due figli da mantenere ed è sull'orlo del collasso nervoso.

    Io, Daniel Blake - Dan e Katie 2

    Io, Daniel Blake - Dan e Katie 2

    Dan non si arrende: insieme a Katie, cerca di farsi valere in tribunale.

    Io, Daniel Blake - Dan e Katie

    Io, Daniel Blake - Dan e Katie

    Daniel e Katie, entrambi disoccupati, cercano di aiutarsi a vicenda.

    Io, Daniel Blake - Dan protesta

    Io, Daniel Blake - Dan protesta

    Daniel Blake protesta platealmente contro il governo, conquistando involontariamente un po' di celebrità.

    Io, Daniel Blake - Katie e i bambini

    Io, Daniel Blake - Katie e i bambini

    Katie è una giovane madre senza lavoro che può contare unicamente sui soldi del sussidio governativo.

    Io, Daniel Blake - Newcastle

    Io, Daniel Blake - Newcastle

    Dan e Katie vivono a Newcastle, dove povertà e disoccupazione sono all'ordine del giorno.

    Io, Daniel Blake - Dan arrestato

    Io, Daniel Blake - Dan arrestato

    Dan viene arrestato a causa delle sue proteste.

    Io, Daniel Blake - Ken Loach sul set

    Io, Daniel Blake - Ken Loach sul set

    Il regista Ken Loach sul set del film, insieme all'attore Dave Johns.