Giorgio Panariello, attore e comico (Foto)

1 di 15
    continua
    http://www.nanopress.it/spettacoli/foto/giorgio-panariello-attore-e-comico_8849.html
    Giorgio Panariello, attore e comico
    Giorgio Panariello, attore e comico. Giorgio Panariello è un attore, comico , regista e presentatore toscano, nato a Firenze nel 1960. Esordisce come imitatore sulle frequenze delle radio regionali toscane assieme a Carlo Conti, cui è legato da un'antica amicizia così come con Leonardo Pieraccioni. Debutta in televisione nel 1991 in Rai, come concorrente di Stasera mi butto con una delle sue imitazioni più celebri, quella di Renato Zero, con la quale aveva già ottenuto successo in radio. La fama arriva a metà anni Novanta con Aria Fresca, trasmissione di Telemontecarlo (allora di proprietà di Vittorio Cecchi Gori) dove Panariello è mattatore sempre insieme a Carlo Conti. Passa alla Rai e nei primi Duemila è il conduttore di punta del sabato sera grazie a Torno Sabato, che avrà tre edizioni (2000, 2001 e 2003): nel 2006 conduce Sanremo con Victoria Cabello e Ilary Blasi, ma non brilla per ascolti. Lavora molto anche in teatro e come testimonial televisivo per compagnie telefoniche; nel 2011 passa per una stagione a Mediaset sempre con uno spettacolo di varietà, poi torna al teatro e fa alcune ospitate televisive. Il suo ultimo show è Panariello sotto l'albero nel 2015, sulla Rai, riconfermato poi per il 2017. Nella vita privata, Giorgio Panariello ha avuto diverse fidanzate non famose: la sua ultima è Claudia Maria Capellini, pierre milanese, con la quale è impegnato dal 2016.

    Giorgio Panariello, attore e comico

    Giorgio Panariello è un attore, comico , regista e presentatore toscano, nato a Firenze nel 1960. Esordisce come imitatore sulle frequenze delle radio regionali toscane assieme a Carlo Conti, cui è legato da un'antica amicizia così come con Leonardo Pieraccioni. Debutta in televisione nel 1991 in Rai, come concorrente di Stasera mi butto con una delle sue imitazioni più celebri, quella di Renato Zero, con la quale aveva già ottenuto successo in radio. La fama arriva a metà anni Novanta con Aria Fresca, trasmissione di Telemontecarlo (allora di proprietà di Vittorio Cecchi Gori) dove Panariello è mattatore sempre insieme a Carlo Conti. Passa alla Rai e nei primi Duemila è il conduttore di punta del sabato sera grazie a Torno Sabato, che avrà tre edizioni (2000, 2001 e 2003): nel 2006 conduce Sanremo con Victoria Cabello e Ilary Blasi, ma non brilla per ascolti. Lavora molto anche in teatro e come testimonial televisivo per compagnie telefoniche; nel 2011 passa per una stagione a Mediaset sempre con uno spettacolo di varietà, poi torna al teatro e fa alcune ospitate televisive. Il suo ultimo show è Panariello sotto l'albero nel 2015, sulla Rai, riconfermato poi per il 2017. Nella vita privata, Giorgio Panariello ha avuto diverse fidanzate non famose: la sua ultima è Claudia Maria Capellini, pierre milanese, con la quale è impegnato dal 2016.

    Tutte le imitazioni di Giorgio Panariello

    Tutte le imitazioni di Giorgio Panariello

    Le imitazioni di Giorgio Panariello sono entrate nell'immaginario collettivo: Simone, Merigo, il Pierre, il bagnino Mario tra quelli inventati. Tra i famosi, il più celebre è Renato Zero.

    Giorgio Panariello con Renato Zero

    Giorgio Panariello con Renato Zero

    Renato Zero è legato da affetto sincero a Giorgio Panariello: gli è stato molto vicino quando è morto il fratello Francesco, che Panariello aveva conosciuto solo in età adulta.

    Giorgio Panariello in teatro

    Giorgio Panariello in teatro

    Molta e abbondante l'attività di Giorgio Panariello in teatro, sia con spettacoli sulle sue imitazioni, sia come attore in pièce altrui.

    Giorgio Panariello a Sanremo con Povia, ilary Blasi e Victoria Cabello

    Giorgio Panariello a Sanremo con Povia, ilary Blasi e Victoria Cabello

    Alla finale del 2006 all'Ariston con Povia vincitore: Giorgio Panariello posa con le sue vallette.

    Giorgio Panariello a Torno Sabato nel 2001

    Giorgio Panariello a Torno Sabato nel 2001

    Con Tosca D'Aquino e Alena Seredova a Torno Sabato nel 2001, record d'ascolti della Rai per Giorgio Panariello.

    Giorgio Panariello al funerale del fratello

    Giorgio Panariello al funerale del fratello

    Giorgio Panariello aveva un fratello, Francesco, da lui conosciuto solo in età adulta: Francesco Panariello è morto nel 2011.

    Giorgio Panariello, il bagnino Mario

    Giorgio Panariello, il bagnino Mario

    Il bagnino Mario è una delle imitazioni più conosciute di Giorgio Panariello: lo ha portato anche al cinema nel film da lui diretto 'Bagnomaria'.

    Giorgio Panariello con Maria de Filippi

    Giorgio Panariello con Maria de Filippi

    Giorgio Panariello è stato ospite di Maria de Filippi ad Amici per due volte, nel 2014.

    Giorgio Panariello conduttore di Sanremo

    Giorgio Panariello conduttore di Sanremo

    Giorgio Panariello è stato conduttore di Sanremo nel 2006, affiancato da Victoria Cabello e Ilary Blasi.

    Giorgio Panariello e Carlo Conti

    Giorgio Panariello e Carlo Conti

    Incursione di Giorgio Panariello durante la conferenza stampa di Sanremo 2015, dove è stato ospite del suo amico e conduttore Carlo Conti.

    Giorgio Panariello e Nina Zilli

    Giorgio Panariello e Nina Zilli

    Con Nina Zilli, Giorgio Panariello ha condotto 'Panariello non esiste' sulle reti Mediaset.

    Giorgio Panariello e Sabrina Ferilli

    Giorgio Panariello e Sabrina Ferilli

    Giorgio Panariello e Sabrina Ferilli, sua partner televisiva in Ma il cielo è sempre più blu.

    L'amicizia tra Giorgio Panariello Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni

    L'amicizia tra Giorgio Panariello Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni

    Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni sono amici di vecchissima data: hanno fatto anche spettacoli teatrali insieme.

    Panariello con Conti, Pieraccioni e Masini per l'omaggio a Francesco Nuti

    Panariello con Conti, Pieraccioni e Masini per l'omaggio a Francesco Nuti

    Uno spettacolo di omaggio a Francesco Nuti con Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni, affiancati dall'altro toscanaccio Marco Masini.