Le Iene, Nadia Toffa: ‘Ho avuto il cancro, mi sono curata: ora sto benissimo’

Al ritorno in prima serata, domenica 11 febbraio 2018, la conduttrice del programma di Italia 1 racconta il suo ‘viaggio’ degli ultimi mesi: ‘Ora sto bene: le uniche cure contro il cancro sono la chemio e la radio. Non c'è altro che possa curarti. Continuate a prendermi in giro, a criticarmi, non trattatemi come una malata’, l’appello di Nadia Toffa, che ha vinto la sua battaglia contro il cancro

da , il

    Le Iene, Nadia Toffa: ‘Ho avuto il cancro, mi sono curata: ora sto benissimo’

    Nadia Toffa ha avuto un cancro: ‘Mi sono curata. Sono stata operata. I medici mi hanno tolto il 100 per cento del tumore’, l’annuncio della conduttrice il giorno del suo ritorno al timone de Le Iene, domenica 11 febbraio 2018, La Toffa ha anche invitato il pubblico a non trattarla meno duramente in caso di errori, perché ‘Chi combatte contro il cancro non va trattato come un malato, ma come un guerriero’.

    Sono emozionata perché sarà una serata speciale, ve lo prometto. Non mancate. A dopo’.

    Nadia Toffa, la confessione in tv dopo il malore: ‘Ho avuto un cancro’

    Così Nadia Toffa, prima della diretta de Le Iene, invitava i suoi fan a sintonizzarsi in tv e il perché è presto detto in apertura di puntata.

    La conduttrice si è infatti ‘presa due minuti‘ per raccontare i due mesi seguiti al malore: era il 2 dicembre 2017 quando la Toffa, durante un soggiorno a Trieste, era caduta nella hall dell’albergo e subito era stata ricoverata in terapia intensiva.

    Accompagnata da un foglietto con degli appunti, durante la puntata de Le Iene dell’11 febbraio, Toffa ha svelato: ‘Ho avuto un cancro, mi sono curata’.

    LEGGI: Nadia Toffa a Verissimo: ‘Torno a condurre Le Iene’

    Nadia Toffa: ‘Ora sto benissimo’

    La conduttrice ha anche spiegato che nessuno sapeva che cosa avesse, ma ora – post chemio e una radio preventiva per evitare che rimanesse in giro qualche cellula – sta benissimo.

    La Iena ha anche lanciato un appello a non vergognarsi: ha perso qualche chilo e indossa una parrucca, ci sono stati momenti difficili – ‘Quando vedi le prime ciocche di capelli che ti rimangono in mano è un momento molto forte’ – ma alla Toffa è venuta in mente Gabriella, la bambina di Taranto che ha avuto un tumore, sottolineando di essersi fatta forza con il pensiero che se ce la fa uno scricciolo come la piccola, allora ce la poteva fare anche la conduttrice.

    Emozionata, Toffa ha anche chiesto normalità: ‘Continuate a prendermi in giro, a criticarmi. Chi combatte contro il cancro non va trattato come un malato, ma come un guerriero, siamo dei fighi pazzeschi’.

    Il racconto si conclude in ‘stile Iene’, con un invito a non credere in medicine alternative: ‘Le uniche cure contro il cancro sono la chemio e la radio. Non c’è altro che possa curarti’.

    E bentornata, Nadia!

    Clicca qui per rivedere la confessione di Nadia Toffa in tv