Sanremo 2018, Il Volo omaggia i Tre Tenori sul palco dell’Ariston

'Che facevate nel 1968?', chiede Baglioni al gruppo, ottenendo come risposta 'I nostri nonni andavano a lavorare, tu che facevi nel '50?': questo lo scambio Il Volo - Claudio Baglioni, un botta e risposta sembrato un po' acido (o magari solo malriuscito) tra l'omaggio ai Tre Tenori e quello alla coppia Endrigo/Bacalov

da , il

    Sanremo 2018, Il Volo omaggia i Tre Tenori sul palco dell’Ariston

    A Sanremo 2018 Il Volo omaggia Luciano Pavarotti, Josè Carreras e Placido Domingo, ma ricorda anche – insieme al direttore artistico Claudio Baglioni – Sergio Endrigo. ‘Siamo nati qui come trio nel 2009, lo abbiamo vinto nel 2015, tornare al Festival è un grande onore e piacere‘, dicono Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble. Ma non tutto sembra filare liscio, nell’ospitata de Il Volo al Festival di Sanremo 2018

    Tra gag non riuscite e grande musica, Il Volo è il primo ospite della seconda serata del Festival di Sanremo 2018.

    CLICCA QUI PER RIVEDERE L’ESIBIZIONE DE IL VOLO

    Il Volo-Baglioni: siparietto con ‘gaffe’

    Il Volo con Claudio Baglioni

    Che facevate nel 1968?‘, chiede Baglioni al gruppo per introdurre l’omaggio a Luis Bacalov e a Sergio Endrigo, ottenendo come risposta ‘I nostri nonni andavano a lavorare, tu che facevi nel ’50?‘, sembrato un po’ acidello.

    Il cantante sorride e spiega che ‘Ero nei sogni di mamma e papà‘, ma il sorriso sembra un po’ tirato – o forse la battuta è uscita peggio di quel che si credeva.

    LEGGI: Festival di Sanremo 2018, seconda serata in diretta su NanoPress

    Il Volo a Sanremo 2018: omaggio a Endrigo/Bacalov e ai Tre Tenori

    Il tutto arriva dopo l’omaggio ai Tre tenori: e sul palco di Sanremo 2018 intonano il Nessun Dorma (All’Alba Vincerò), brano simbolo del concerto evento del 7 luglio 1990 quando, al Teatro delle Terme di Caracalla a Roma, Josè Carreras, Placido Domingo e Luciano Pavarotti cantarono insieme.

    Barone, Boschetto e Ginoble, reduci dai successi di una lunga tournée internazionale seguita al successo di Sanremo, avevano già ricordato quel concerto nel 2017 a Firenze quello straordinario concerto, e nella seconda serata del Fesrival 2018, si ripetono.

    Nel cinquantennale della vittoria di Canzone per te di Sergio Endrigo, un brano composto da Luis Bacalov (omaggiato ieri sera), Sergio Bardotti ed Endrigo, Baglioni e Il Volo cantano anche queste note.

    Alla fine, il saluto e pubblicità… voglia di evitare un’altra gaffe?