Antonella Clerici: ‘Eddy Martens soffriva la mia presenza, che litigate con Mara Venier’

La conduttrice si confessa a L’Intervista di Maurizio Costanzo: Antonella Clerici parla di Eddy Martens (‘Voleva brillare di luce propria e soffriva la mia presenza’), delle litigate con Mara Venier (‘Siamo due prime donne’) e di Elisa Isoardi, il cui arrivo a La prova del cuoco ‘mi ha fatto molto soffrire’

da , il

    Antonella Clerici: ‘Eddy Martens soffriva la mia presenza, che litigate con Mara Venier’

    Antonella Clerici si confessa a L’Intervista: da Maurizio Costanzo il volto de La prova del cuoco parla di Eddy Martens (‘Soffriva la mia presenza’), ricorda le litigate con Mara Venier a Domenica In e svela che Elisa Isoardi ‘mi ha fatto molto soffrire – ma non per colpa sua’. Non mancano momenti più personali, come quando Clerici parla della mamma (‘Quando ho delle gioie vorrei telefonarle’) e di molestie e avances (‘Ai miei tempi forse erano più velate, ma non bisogna mai trovarsi in situazioni particolari‘).

    Antonella Clerici e Mara Venier co-protagoniste di litigate storiche: lo rivela la diretta interessata durante il programma di Maurizio Costanzo.

    Antonella Clerici: ‘Io e Mara Venier, due prime donne’

    Clerici ha ricordato che teatro delle ‘marette’ fu Domenica In, dove la Clerici arrivava sull’onda del successo de La prova del cuoco, mentre la Venier veniva da un lungo periodo di assenza.

    Chiaramente – ha rivelato la conduttrice a Costanzo – metti due prime donne insieme, qualcosa deve succedere…’.

    La padrona di casa de La prova del cuoco rivela inoltre che Elisa Isoardi l’ha fatta soffrire perché era una giovane ragazza a cui hanno affidato un programma di successo, appunto quello della Clerici.

    Chi avrebbe detto di no? Nessuno. Però io soffrii molto perché avevo appena avuto la mia bambina, pensavo poi di ritornare a lavorare e invece ci fu un veto…’, rivela Clerici.

    LEGGI: Antonella Clerici lascia La prova del cuoco? ‘Vorrei rallentare e fare più prime serate’

    Antonella Clerici: ‘Eddy Martens soffriva la mia personalità’

    Su un fronte più personale, alla domanda di Costanzo se Eddy Martens si sia approfittato di lei, Clerici smentisce, anche se ammette che ‘certamente soffriva molto la mia personalità e la mia presenza, lui voleva brillare di luce sua’.

    LEGGI: Antonella Clerici e la morte del cane Oliver: ‘Sei stato il mio primo figlio’

    ‘Mia mamma credeva in me, anche se avevamo un rapporto conflittuale’

    Non manca un accenno alla mamma di Antonella Clerici, mancata all’età attuale della conduttrice (ossia 54 anni).

    La donna viene definita una donna bellissima, che ha sempre creduto nella figlia, anche se a volte l’ha osteggiata a causa di un ‘rapporto molto conflittuale’.

    La Clerici la pensa sempre e quando ha dei bei momenti vorrebbe telefonarle: ‘Quando è nata mia figlia ho messo la sua foto sul comodino dell’ospedale, la guardavo e dicevo ‘Sono diventata mamma anche io’.

    Clerici: ‘Un produttore mi ha fatto avances sgradite’

    Nel corso dell’intervista, Clerici rivela di essere stata ‘vittima’ di avances sgradite, premettendo di non essere mai capitata in una situazione in cui qualcuno le ha messo le mani addosso, anche se un produttore le ha fatto una proposta.

    Clerici sostiene che probabilmente è capitato a tutti che qualcuno facesse delle allusioni, anche se queste magari agli inizi della sua carriera erano più velate.

    Già allora, però, la conduttrice preferiva evitare di trovarsi in situazioni particolari, e quando aveva un appuntamento preferiva prenderlo in un ufficio negli orari di lavoro e non la sera tardi.

    Oltre a ricordare che si può sempre dire di no, la Clerici aveva ‘una tecnica formidabile’, nel senso che faceva la finta tonta, fingeva di non capire e poi se ne andava.

    A proposito di avances non gradite e molestie, la conduttrice rivela che non è mai stata toccata, ma un produttore le fece capire che avrebbe voluto qualcosa da lei, che gli tirò la cassetta del provino e se ne andò.