Giorgia, ‘Volevo lasciarmi andare. Da mamma ho ritrovato l’entusiasmo perduto’

Positività ed energia contraddistinguono da sempre il carattere di Giorgia, una delle voci più apprezzate ed amate della musica italiana. L'artista, che il 19 gennaio 2018 torna sul mercato discografico grazie all'uscita dell'album 'Oronero Live', si confessa tra difficoltà ed entusiasmo perduto, ma ritrovato una volta diventata mamma.

da , il

    Giorgia, ‘Volevo lasciarmi andare. Da mamma ho ritrovato l’entusiasmo perduto’

    E’ nelle ultime ore che Giorgia ha confessato: ‘Volevo lasciarmi andare, ma ho ritrovato l’entusiasmo perduto da mamma’. Tali dichiarazioni personali giungono a poche ore dall’uscita dell’album ‘Oronero Live’, un disco contenente il meglio dell’omonimo tour svoltosi lo scorso anno. Il 19 gennaio 2018 Giorgia tornerà, dunque, sulla scena discografica con l’aggiunta di due inediti brani, ‘Come neve’ e ‘Chiamami tu’.

    Sorriso e positività contraddistinguono, dunque, il carattere di Giorgia che ancora una volta esprime il suo amore per la vita, nonostante le difficoltà ed i momenti di sconforto che tentano di ‘buttarla giù’. ‘Ho avuto momenti in cui volevo lasciarmi andare, in cui non speravo di farcela’ confessa l’artista romana in un’intervista rilasciata a Tg2000, ‘La vita è magica, la vita e il cielo, sono energie superiori’.

    Leggi anche: Giorgia a Sanremo 2017 con Vanità e un medley di successi: l’esibizione

    Giorgia, ‘salvata’ dal figlio Samuel

    E’ solito ricordare quanto i figli ti trasformino la vita, quanto i figli ti facciano rinascere. La forza e la positività acquisita da mamma hanno permesso a Giorgia di risollevarsi e di ritrovare quell’entusiasmo perduto nel tempo.

    Come afferma una delle voci più amate della nostra penisola, ‘La vita è magica, la vita e il cielo, sono energie superiori. Ti senti dare quasi dei calci nel sedere e una voce che ti dice devi vivere, perché sei qua, devi farlo. Poi ci trasformeremo e vivremo altrove.

    Per rinascere devi morire, quindi c’è sempre una sofferenza nel cambiamento o nel rialzarsi ma quella sofferenza è preziosa perché ti dà la linfa’.

    Giorgia svela poi l’origine della sua energia: ‘Ognuno ha i suoi pusher di energia che può essere un lavoro, un amore. Nel mio caso da quando sono diventata mamma ho ripreso emozioni, entusiasmo, voglia, che nel mio lavoro cominciavo a sentire poco rispetto a quando avevo vent’anni. Ogni mamma è una macchina, io direi che ogni donna è una macchina’.

    Giorgia, il 19 gennaio 2018 l’uscita di Oronero Live

    Giorgia si prepara, dunque, ad un’altra avventura discografica che, quest’anno, vedrà il successo di ‘Oronero Live’, una raccolta dei momenti più belli e memorabili dell’ultimo tour svoltosi per i principali palazzetti d’Italia.

    A completare il disco altri due inediti brani, di cui uno ha già spopolato le classifiche italiane. Si tratta, infatti, di ‘Come Neve’, brano arricchito dalla voce di Marco Mengoni.

    Il duetto è già stato conosciuto grazie all’incredibile successo e allo spazio dedicatogli dalle radio, a differenza, invece, di ‘Chiamami Tu’, pronto ad essere svelato in concomitanza con l’uscita dell’album.