Amici 17, Paolo Ciavarro: ‘Mi danno del raccomandato perché ‘figlio di’

Il figlio di Massimo Ciavarro ed Eleonora Giorgi, da poco arruolato come supporter di Amici 17, si confessa e racconta di essere stato spesso accusato di essere raccomandato perchè 'figlio di'. Il 26enne, che prima di approdare nel talent show di Maria De Filippi è apparso come opinionista di Forum su Rete 4, tuttavia, non si lascia abbattere dalle critiche e non ha alcuna intenzione di mollare.

da , il

    Amici 17, Paolo Ciavarro: ‘Mi danno del raccomandato perché ‘figlio di’

    Nell’edizione 17 di Amici ha debuttato Paolo Ciavarro come supporter del talent show, ma il giovane ha confessato di essere stato spesso accusato di essere in tv perché raccomandato. Il figlio di Massimo Ciavarro e Eleonora Giorgi ha ammesso, tuttavia, di aver dovuto spesso fare i conti con queste illazione e di aver imparato proprio dai genitori a difendersi con una ‘corazza’.

    ‘Mi danno del raccomandato’ – ha spiegato Paolo Ciavarro in una intervista al settimanale Oggi. Il giovane, supporter ad Amici 17 accanto a Marcello Sacchetta e Stefano De Martino (prossimo alla partenza come inviato de L’Isola dei famosi) e opinionista di Forum, pare abbia ‘fatto il callo’ e si sia abituato ai costanti insulti che alcuni internauti gli rivolgono sui social. Questa situazione, infatti, sembra essere una costante della sua vita: ‘Mi chiamano sempre così, anche quando andavo a scuola. Se raggiungo un obiettivo, non è mai merito mio, è sempre perché sono ‘figlio di’.

    Leggi anche: Isola dei Famosi 2018: Stefano De Martino sarà l’inviato del reality

    Paolo Ciavarro: ‘Quanti insulti su internet!’

    Le accuse principali a Paolo Ciavarro sembra arrivino proprio dal web – ‘Quanti insulti su internet!’ – ma il 26enne non ne è affatto stupito.

    Tacciato di essere un raccomandato fin dall’adolescenza, il figlio di Massimo Ciavarro ed Eleonora Giorgi, ha imparato a difendersi dalle accuse e dagli attacchi gratuiti.

    ‘Ho la corazza. Dai miei genitori ho imparato l’umiltà’ – ha spiegato al settimanale Oggi – ‘In questo mestiere un giorno sei alle stelle, il giorno dopo nessuno si ricorda di te. I miei lo hanno vissuto sulla loro pelle’.

    Il nuovo supporter di Amici 17, quindi, sembra essere pronto ad affrontare le critiche dimostrando di essere stato scelto da Maria De Filippi non perché ‘raccomandato’ ma perché meritevole del suo posto nel daytime del talent show.

    Leggi anche: Amici Casting 2017-2018 su Real Time: si parte il 30 ottobre con aspiranti cantanti e ballerini

    Paolo Ciavarro, i progetti futuri in tv: ‘Vorrei condurre una trasmissione sportiva’

    Se per questa stagione, dunque, vedremo Paolo Ciavarro alle prese con gli allievi della Scuola di Maria De Filippi e con le beghe di Forum su Rete 4, non è detto che nelle prossime edizioni il giovane possa sempre far parte di questi programmi.

    Per il figlio degli attori Massimo Ciavarro e Eleonora Giorgi, tuttavia, il piccolo schermo resta uno dei principali obiettivi.

    Paolo, infatti, vorrebbe ‘condurre una trasmissione sportiva, per recuperare la mia vecchia passione’. Per il momento, però, imparerà a muoversi nella classe di Amici 17 tra ballo e canto.