Elena Santarelli: ‘Mio figlio Giacomo è malato, una diagnosi che un genitore non vorrebbe mai sentire pronunciare’

La conduttrice, moglie di Bernardo Corradi, si sfoga su Instagram: 'Il 30 novembre è come se io e mio marito avessimo ricevuto un pugno nello stomaco senza preavviso, un pugno così forte che ti toglie il respiro e ti gela il corpo all’istante', l'incipit del lungo post con cui Elena Santarelli rivela la malattia del figlio Giacomo

da , il

    Elena Santarelli: ‘Mio figlio Giacomo è malato, una diagnosi che un genitore non vorrebbe mai sentire pronunciare’

    Il figlio di Elena Santarelli e Bernardo Corradi è malato: a svelarlo la presentatrice su Instagram. La Santarelli non spiega quale sia la diagnosi di Giacomo, 8 anni, ma scrive che è una di quelle ‘che un genitore non vorrebbe mai sentire pronunciare‘. La presentatrice e l’ex calciatore sono comunque speranzosi e combattivi: ‘Vinceremo questa sfida’, è scritto nel post di Elena Santarelli.

    Il 30 novembre è come se io e mio marito avessimo ricevuto un pugno nello stomaco senza preavviso, un pugno così forte che ti toglie il respiro e ti gela il corpo all’istante‘: inizia così il lungo post che Elena Santarelli pubblica su Instagram per annunciare la malattia del figlio.

    Santarelli: ‘Mio figlio è malato’

    La diagnosi della malattia che ha colpito Giacomo, 8 anni, non viene rivelata ma il post si conclude con un link al progetto Heal (famiglie di bambini colpiti da tumori cerebrali e medici impegnati nella ricerca nel settore della neuro-oncologia pediatrica), al progetto Il Mondo di Matteo (un bimbo colpito dalla malattia) e all’associazione I Ragazzi della Luce, attivi nel reparto di oncoematologia dell’ospedale Bambin Gesù.

    Santarelli ringrazia l’equipe che segue il bambino, una vera e propria famiglia e dei nuovi amici con cui la famiglia Corradi progetta una ludoteca da inserire in reparto.

    La conduttrice, in un post sotto il quale ci sono tanti commenti di incoraggiamento e speranza, spiega di aver sempre pensato che quando diventi mamma o papà sei automaticamente impotente, perché ovviamente non si può mai proteggere un figlio da tutto.

    Ma la sera in cui i dottori hanno portato a Santarelli e Corradi la diagnosi sulla malattia del figlio, la coppia ha dovuto farci l’abitudine.

    LEGGI: Elena Santarelli mamma: è nata Greta, la figlia della showgirl e di Bernardo Corradi

    I ringraziamenti di Elena Santarelli

    La showgirl ringrazia in particolare il dottor Marras e tutta la sua equipe, la dottoressa Angela Mastronuzzi e il gruppo di infermieri del Bambin Gesù, il pediatra Luigi Giannini e il dott. Savastano.

    Proprio quest’ultimo ha intuito – ‘insieme al mio istinto materno‘, scrive la Santarelli – che nel bimbo c’era qualcosa che non andava.

    La presentatrice ringrazia anche la sua famiglia e quella del marito, gli amici che hanno regalato conforto e affetto anche quando la Santarelli sfogava la sua rabbia contro tutto e tutti, e ‘tutte le mamme che ho conosciuto in quel reparto, ecco solo voi forse avete capito realmente come mi sentivo e come mi sento perché come me ci state passando‘.

    LEGGI: Elena Santarelli e Bernardo Corradi sposi: il matrimonio celebrato in Toscana

    Santarelli: ‘Quella di Giacomo è una battaglia che vinceremo’

    Non manca un pensiero per Greta, la seconda figlia di Santarelli e Corradi di un anno e mezzo, che ‘inconsapevolmente tutti i giorni ci ha strappato dei sorrisi che per qualche istante ci hanno fatto volare via con la mente‘.

    La Santarelli conclude il post dicendo che quella della malattia del figlio Giacomo è una battaglia che tutti assieme ‘e sicuro la vinceremo!‘, con un (auto)invito a vivere la vita tornando pian piano alla normalità senza paura.