Federica Vincenti Placido: ‘Con Michele separati in casa, vuole che riprenda in mano la mia vita di donna e di artista’

Dopo l’annuncio di Michele Placido - ‘Presto le farò lo scherzo, mi farò da parte, perché il resto della vita a cui ha diritto prenda i suoi percorsi’ – Federica Vincenti conferma una crisi con il marito dovuta alla differenza d’età: ‘Siamo separati in casa, la differenza di età è diventata una voragine ed è diventata vecchiaia’

da , il

    Federica Vincenti Placido: ‘Con Michele separati in casa, vuole che riprenda in mano la mia vita di donna e di artista’

    Federica Vincenti e Michele Placido separati in casa, anche se la coppia – che ha un figlio, Gabriele, di 11 anni – non si separa davvero. Se è vero che la differenza di età ‘si è fatta voragine’ e che – dice la Vincenti – ‘Michele vuole che riprenda in mano la mia vita di donna e di artista’, la moglie dell’attore spiega che Placido resta comunque l’uomo della sua vita e il padre di suo figlio. L’amore è finito dopo una relazione quasi ventennale, ma la coppia continuerà a lavorare insieme e a crescere il piccolo Gabriele.

    Presto le farò lo scherzo, mi farò da parte, perché il resto della vita a cui ha diritto prenda i suoi percorsi’: parola di Michele Placido nel 2016 a Vanity Fair, e ora l’attrice conferma che la coppia attraversa un momento di semi-crisi.

    Federica Vincenti: ‘La differenza d’età con Michele è diventata voragine’

    Al magazine, Federica Vincenti, 34 anni, spiega che l’amore cambia, e agli inizi della sua relazione con Michele Placido – che di anni ne ha 71 – non pensava che la differenza di età un giorno li avrebbe divisi.

    L’attrice definisce abissale la vecchiaia, una differenza che pian piano si è allargata ed è voragine.

    Non solo è cambiato il corpo e le forze, ma è cambiata anche la testa – per Vincenti ‘(La vecchiaia) può togliere i pensieri e il ricordo a un uomo che ha fatto la cultura nel mondo al pari di mostri d’intelletto come Monicelli, Albertazzi’ – e soprattutto i desideri e le voglie non sono più comuni.

    È raro che usciamo, ma l’altra sera per esempio eravamo a un concerto di Ermal Meta. Ballavo. Mi ha guardato: ‘Fede, ma che stai a fà? Che te balli?’, il racconto della Vincenti.

    LEGGI: Federica Vincenti a The Voice 4: la moglie di Michele Placido nel team di Raffaella Carrà

    Federica Vincenti: ‘Continueremo a lavorare insieme e a crescere nostro figlio’

    Crisi nonostante, Vincenti e Placido rimangono amici e l’attrice anticipa che la coppia continuerà a lavorare insieme, artisticamente, ma anche a cenare insieme tutte le sere e a educare Gabriele.

    Al momento, inoltre, di un nuovo amore per la Vincenti non si parla: non solo l’attrice si dice non attratta da uomini più giovani, ma confessa che i quarantenni la annoiano e le fanno tristezza mentre ‘Michele’ non le lascia alcun amaro in bocca.

    Vincenti sulle molestie: ‘La questione è malposta’

    Non manca un accenno al caso Weinstein e alle accuse di Asia Argento, che alcuni – nonostante la smentita della figlia di Dario Argento – continuano a ritenere dirette proprio a Michele Placido.

    Qui la Vincenti è assai netta, sottolineando come si sia fatta una grande confusione tra avances e molestie, ma soprattutto come manchi totalmente la voce delle donne violentate veramente, quelle picchiate dal marito e che hanno ferite, dolori e cicatrici sulla pelle.

    La voce – conclude la Vincenti – l’abbiamo data troppo a fantomatiche attrici che ci hanno fatto spettacolo e opinione nei salottini pomeridiani della nostra tv: non giudico loro, ma com’è montata la questione’.