Antonello Venditti, gaffe sull’inno della Roma: ‘Rossa come il sole, gialla come il cuore mio’

‘Rossa come er sole, gialla come il core mio’, canta - sbagliando – Antonello Venditti alla cena di Natale della AS Roma. Il video della gaffe, postato da Max Giusti su Facebook – diventa virale, ma lo stesso comico romano spiega che il cantautore è il numero 1 e non si critica

da , il

    Antonello Venditti, gaffe sull’inno della Roma: ‘Rossa come il sole, gialla come il cuore mio’

    Gaffe di Antonello Venditti sull’inno della Roma: alla cena di Natale, il cantautore inverte i versi e canta ‘Rossa come il sole, gialla come il cuore mio‘. A svelare il ‘fattaccio’ è Max Giusti, che dopo aver sfottuto il cantautore – ‘Non la sa manco lui, la sappiamo meglio io e te‘, dice rivolto alle telecamere, subito dopo ci tiene però a precisare come ‘Venditti non si discute‘. E ci mancherebbe altro, visto che a scrivere l’inno della Roma è stato… Antonello Venditti, di comprovata fede giallorossa.

    È già virale a poche ore dall’accaduto il video di Antonello Venditti che inciampa sul ‘suo’ inno della Roma.

    Antonello Venditti inverte i versi dell’inno della Roma

    La canzone recita ‘Gialla come er sole/ Rossa come er core mio‘, ma il cantautore – che quell’inno lo ha composto e cantato – alla cena di Natale 2017 inverte clamorosamente le strofe e i colori.

    Il tutto è successo domenica 17 dicembre 2017, quando la squadra di Eusebio Di Francesco ha festeggiato con una cena natalizia benefica (i ricavati saranno devoluti a un’associazione romana) la vittoria ottenuta contro il Cagliari.

    Presenti alla cena anche Venditti e Max Giusti, quest’ultimo il ‘diffusore’ della gaffe: il cantautore ha intonato ‘Roma, Roma’, inno ufficiale dei giallorossi, invertendo però le parole di un verso che nella versione originale recita: ‘Gialla come er sole/ Rossa come er core mio‘.

    E così, il sole per Venditti è diventato rosso e il cuore giallo, come rilanciato da Giusti su Facebook, dove al bonario sfottò del comico romano sono piovute anche presentate critiche sui social.

    LEGGI: Antonello Venditti accende una sigaretta sul palco del Salone del Libro

    Max Giusti dopo la gaffe di Venditti: ‘Ci stavamo divertendo, Antonello non si discute’

    Lo stesso Giusti, con un altro post su Facebook, si sente in dovere di precisare che nel video precedente ci si stava divertendo: ‘Discutere Antonello Venditti raga’, non ci pensate proprio: Antonello è il numero 1‘.

    D’altronde, non solo a Natale si dovrebbe essere tutti più buoni, ma per la serie poteva andare peggio, sarebbe stato ben peggio se i colori sbagliati fossero stati bianco e azzurro…