Nadia Toffa dopo il malore, il selfie e il saluto de Le Iene Golia, Savino e Viviani

Emozionante il saluto e la ricostruzione dei fatti di Giulio Golia, Nicola Savino e Matteo Viviani nella diretta di domenica 3 dicembre 2017. La puntata de Le Iene è stata, infatti, interamente dedicata a Nadia Toffa, ricoverata al San Raffaele di Milano dopo il malore. Gli aggiornamenti sono positivi, la Toffa si è svegliata ed è fuori pericolo di vita: il suo pubblico non vede l'ora di riabbracciarla.

da , il

    Nadia Toffa dopo il malore, il selfie e il saluto de Le Iene Golia, Savino e Viviani

    Positivi gli ultimi aggiornamenti su Nadia Toffa dopo il malore, visto il selfie pubblicato ed il saluto de Le Iene Golia, Savino e Viviani. I tre conduttori hanno, infatti, dedicato l’intera puntata di domenica 3 dicembre 2017 alla collega, al momento ricoverata al San Raffaele di Milano sito a pochi chilometri dagli studi televisivi de Le Iene. La ricostruzione dell’accaduto ed il caloroso affetto del pubblico hanno contribuito a rendere la puntata speciale: ‘Ciao Nadia’, hanno urlato gli spettatori in studio con la speranza che la Toffa, dal letto dell’ospedale, potesse sentire.

    ‘Sono state le ore più terribili della nostra vita’, hanno affermato Nicola Savino, Giulio Golia e Matteo Viviani a Le Iene ripensando al malore di Nadia Toffa. La celebre conduttrice ed inviata del programma Mediaset ha inviato un selfie dall’ospedale, tranquillizzando i numerosi fan preoccupati sulle incerti condizioni di salute: ‘Volevo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicino… ho preso una bella botta, ma tengo duro’. Tantissimi i messaggi di ‘In bocca al lupo’ sul web.

    Leggi anche: Le Iene, Nadia Toffa ricoverata in ospedale a Trieste: è grave

    Le Iene dedica la puntata a Nadia Toffa: ‘Questo è per te’

    Inevitabile non dedicare la puntata de Le Iene a Nadia Toffa, ricoverata al San Raffaele di Milano a seguito del malore avuto a Trieste, nella hall di un albergo.

    Nonostante i primi aggiornamenti fossero piuttosto preoccupanti, la Toffa sta meglio e si è svegliata con quella grinta ed ironia solite delineare il suo carattere.

    ‘Il motivo lo sapete tutti, la nostra Nadia è stata male, e quello di cui forse non vi rendete conto è di quanto tutti noi ci siamo spaventati. Ieri la redazione delle Iene si è bloccata, giravamo impazziti per la redazione in cerca di notizie con il telefono in mano’, hanno raccontato i tre conduttori.

    Poi, Savino, Golia e Viviani hanno ricostruito l’accaduto: ‘Poco prima delle 13 di ieri ci è arrivata una telefonata dalla hall di un hotel di Trieste dove Nadia era per fare un servizio. Ci avvisano che Nadia ha avuto un malore, era l’unica cosa che sapevamo. Abbiamo pensato a qualsiasi cosa, che la avessero aggredita o che fosse lo stress. L’unica cosa che sapevamo è che era arrivata un’ambulanza che l’ha portata subito al pronto soccorso’.

    Ma finalmente è giunta la più bella notizia che potessero attendere, quella del risveglio di Nadia: ‘Non sapevamo più che pensare fino alle 18:30 di ieri, quando ci hanno detto che Nadia si era svegliata, che stava un po’ meglio, quindi noi tutti ci siamo abbracciati e ci siamo emozionati’.

    Ebbene, ‘anche Le Iene piangono’… hanno così ironizzato e sdrammatizzato i tre conduttori.

    Nadia Toffa, il selfie pubblicato da Le Iene

    Solo due dita ritratte in segno di ‘vittoria’, una ciocca di capelli ed un quarto di viso di Nadia Toffa: l’atteso selfie è stato pubblicato da Le Iene al fine di tranquillizzare ed aggiornare i numerosissimi fan.

    Sotto la foto, la seguente didascalia: ‘Volevo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicino… ho preso una bella botta, ma tengo duro.

    Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura. Stasera le Iene me le guardo da questo lettino, e vediamo che combinano senza di me… Torno presto’.

    Insomma, Nadia ed il suo spirito sempre positivo torneranno presto protagonisti de Le Iene ma al momento non ci resta, però, che farle tanti auguri di pronta guarigione.