Cristiano Malgioglio ‘innamorato’ del GF Vip: dalla stazione all’eliminazione

E' stato il personaggio più particolare, divertente e frizzante della seconda edizione del reality show di Canale 5. Cristiano Malgioglio si è innamorato del suo Grande Fratello Vip 2017, nonostante l'iniziale turbamento ed inadeguatezza, diventando idolo per i più giovani di casa e supporto morale per i più adulti. Nonostante l'inaspettata eliminazione di lunedì 27 novembre, il paroliere ha, per molti versi, vinto il gioco.

da , il

    Cristiano Malgioglio ‘innamorato’ del GF Vip: dalla stazione all’eliminazione

    Ha fatto ridere, svagare ed emozionare, seppur non sia giunto in finale. Cristiano Malgioglio si è innamorato del Grande Fratello Vip sin dai tempi della stazione: inizialmente amareggiato e disgustato dalla lurida sistemazione, successivamente affascinato dalla solitudine e dal senso di pace che gli permetteva di trovare. Un percorso altalenante al Grande Fratello Vip, sebbene coerente con il personaggio e la persona che Cristiano Malgioglio ha avuto l’occasione di presentare al grande pubblico per la prima volta a 360 gradi.

    E’, dunque, Cristiano Malgioglio il protagonista indiscusso di questa seconda edizione del Grande Fratello Vip che, con ironia ed originalità, ha saputo trasformare la casa più spiata d’Italia in un vero e proprio luogo di allegria e spensieratezza. Complici i compagni di gioco, con i quali ha sin da subito stretto un forte legame – chi più chi meno -, diventando l’idolo dei giovani di casa e supporto morale per i più adulti.

    Leggi anche: GF VIP 2, finalisti: Giulia De Lellis, Ivana Mrazova, Aida Yespica e Daniele Bossari

    Cristiano Malgioglio eliminato dal Grande Fratello Vip 2017

    E’ lui ad aver vinto il reality show di Canale 5, nonostante Cristiano Malgioglio sia stato eliminato dal Grande Fratello Vip 2017 nella puntata di lunedì 27 novembre.

    In molti avrebbero permesso al paroliere di arrivare in finale, ma il destino si è rivelato contrario lasciando maggior spazio alle ‘nuove proposte’ della televisione italiana, al momento unici protagonisti della casa più spiata d’Italia con la sola eccezione di Daniele Bossari e Raffaello Tonon.

    Malgioglio aveva più volte espresso il desiderio di uscire dal GF Vip viste le iniziali vicissitudini di sconforto ed inadeguatezza alla vecchia stazione, alla quale si è successivamente affezionato, ma nessuno si sarebbe aspettato una sconfitta contro la bella Ivana.

    Leggi anche: GF Vip 2, Cristiano Malgioglio in lacrime per il papà: ‘Non sono riuscito a salutarlo’

    ‘Malgioglio Nazionale’, il web impazzisce per Cristiano al GF Vip 2

    Turbanti colorati, occhiali scuri, ciuffo bianco all’insù e il web impazzisce: Cristiano Malgioglio è diventato un vero e proprio tormentone di questa seconda edizione del Grande Fratello Vip.

    Il pubblico lo ama, i concorrenti lo stimano e gli utenti lo esaltano: ‘Malgioglio Nazionale’ domina ora i social network grazie alle numerose perle quotidiane ascoltate nel corso della diretta su Mediaset Extra.

    ‘Io ho vinto il Grande Fratello Vip’ ha esclamato l’artista una volta giunto in studio, accolto da un calorosissimo applauso del pubblico.

    Indimenticabile la storia d’amore con il castigatore, partner ufficiale di Malgioglio all’interno della casa. L’ultimo incontro tra i due è avvenuto in studio a seguito dell’eliminazione.

    Cristiano Malgioglio, il motivo per il quale ha partecipato al GF Vip

    Raggiunti Ilary Blasi e Alfonso Signorini, Cristiano Malgioglio ha svelato il vero motivo per il quale ha partecipato al GF Vip.

    ‘Io volevo dire una cosa importante: sono venuta qui al Grande Fratello per una cosa personale. A giugno mi hanno diagnosticato un melanoma a causa di un neo…’, ha raccontato il paroliere, ‘Ho sofferto molto, sono stai tre mesi di ansia incredibile. Sono venuto qua per dire ai ragazzi di farsi controllare i nei, è molto importante’.

    Insomma, seppur all’interno della casa Malgioglio si sia dimostrato ironico, forte e protagonista, non ha mai nascosto quella fragilità e quella sensibilità che lo rendono unico, speciale.