Riccardo Scamarcio: è morto il padre Emilio dopo una lunga malattia

Una dolorosissima notizia per Riccardo Scamarcio: è morto a 64 anni il padre Emilio, dopo una lunga malattia. L'uomo non si era mai opposto alle velleità artistiche del giovane Riccardo e gli aveva trasmesso la passione per la squadra di calcio della loro città d'origine.

da , il

    Riccardo Scamarcio: è morto il padre Emilio dopo una lunga malattia

    Grave lutto familiare per Riccardo Scamarcio: è morto il padre Emilio, malato da tempo. L’uomo, che si è spento all’età di 64 anni, era ricoverato in un ospedale dell’hinterland milanese, dove è deceduto. La notizia si è subito diffusa ad Andria, città d’origine dell’attore pugliese, nella quale Emilio Scamarcio era conosciuto non solo perché ‘papà di’, ma anche per la passione verso la squadra di calcio locale della Fidelis Andria, militante in serie C, di cui era tifosissimo. Passione trasmessa anche al figlio Riccardo che, appena i suoi impegni glielo consentivano, non mancava mai a una partita della sua squadra del cuore.

    E non è un caso che i primi a fare pubbliche condoglianze per la morte del padre di Riccardo Scamarcio siano stati proprio i dirigenti della Fidelis Andria mediante un comunicato pubblicato sui social: ‘Ciao Emilio grande tifoso biancazzurro! La Fidelis Andria, rattristata per la dolorosa scomparsa dell’amico, nonché tifosissimo biancazzurro, Emilio Scamarcio, si stringe in un ideale abbraccio alla sua famiglia, porgendo le più sentite condoglianze’

    Emilio Scamarcio era un rappresentante di generi alimentari e insieme alla moglie Irene Petrafesa, di professione pittrice, non si era opposto con particolare fermezza quando l’inquieto figlio Riccardo, fin lì protagonista di un percorso scolastico non troppo soddisfacente (eufemismo), aveva deciso di lasciare Andria non ancora maggiorenne per trasferirsi a Roma e coltivare la passione per la recitazione studiando al Centro Sperimentale di Cinematografia. A posteriori, visti i risultati, si può dire che i genitori di Riccardo Scamarcio abbiano fatto bene a lasciargli le briglie sciolte…

    La morte di Emilio Scamarcio, padre di Riccardo, è giunta pochi giorni dopo il 38° compleanno dell’attore, tornato di recente sulle prime pagine delle riviste di gossip a causa delle foto pubblicate da una nota rivista che l’ha sorpreso in compagnia della sua storica ex Valeria Golino, con cui ha condiviso 10 anni di vita prima dell’improvvisa rottura del 2016.

    Ma in realtà pare che Riccardo Scamarcio e Valeria Golino si siano ritrovati solo per questioni professionali (sono comunque rimasti in ottimi rapporti), dovendo girare insieme un nuovo lungometraggio dal titolo Euphoria di cui Valeria è la regista e Scamarcio l’interprete principale. Le riprese del film sono iniziate da qualche settimana ma si sono momentaneamente interrotte per il lutto che ha colpito Riccardo Scamarcio: è morto il padre Emilio e l’attore per qualche giorno mancherà dal set.