Spice Girls, reunion e nuovo album nel 2018?

A quasi venti anni dallo scioglimento, le Spice Girls potrebbero tornare insieme: la reunion di Mel B, Victoria Beckham, Emma Bunton, Mel C e Geri Halliwell avverrà nel 2018, con un album e uno speciale televisivo, dopo mesi di trattative segrete per mettere d’accordo le cinque ex componenti del gruppo

da , il

    Spice Girls, reunion e nuovo album nel 2018?

    La tanto attesa reunion delle Spice Girls potrebbe avvenire nel 2018,, con annesso nuovo album: dopo essere stato bloccato dal no di Victoria Beckham nel 2016-2017, il gruppo potrebbe riformarsi con tutte e cinque le componenti originali, per uno speciale televisivo e, pare, per delle nuove canzoni con cui fare un nuovo disco. Scioltesi nel 2000 dopo sei anni di attività, le Spice Girls si sono riunite per un live tour nel 2006-2007 e per la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra nel 2012. Ma ora Mel B, Victoria Beckham, Emma Bunton, Mel C e Geri Halliwell sono pronte a tornare… per sempre?

    Nel corso dell’estate 2017 ci sarebbero state delle trattative segrete per far sì che tutte e cinque le Spice Girls originali potessero tornare sul palco: e ora c’è una data per la reunion, il 2018.

    Spice Girls: per il ritorno mesi di riunioni

    È il britannico Sun a pubblicare la notizia: Mel B, Victoria Beckham, Emma Bunton, Mel C e Geri Halliwell avrebbero accettato uno speciale televisivo e la pubblicazione di un nuovo album a sei anni da quando si sono riunite tutte insieme per l’ultima volta.

    Le cinque cantanti sono state coinvolte in delle trattative per mesi, e si sono accordate per tornare insieme nel 2018’, spiega la solita fonte segreta, sottolineando come la reunion delle Spice Girls avverrà nel 2018 si articolerà in una serie di progetti, tra cui un album e uno speciale in tv per celebrare il gruppo.

    LEGGI: Victoria Beckham blocca la reunion delle Spice Girls: non potranno cantare le hit storiche

    Il tentativo precedente bloccato da Victoria Beckham

    Importante ai fini della buona riuscita del progetto, il coinvolgimento di Victoria Beckham, che nel 2016 aveva assunto un team di avvocati per stoppare Geri Halliwel, Mel B ed Emma Bunton (Mel C si era esclusa volontariamente, ritenendo chiusa la sua esperienza nel 2012) dall’assumere il nome di Spice Girls (seppure modificato in Spice Girls GEM, dai nomi delle tre cantanti ‘superstiti’), in quanto co-detentrice dei diritti di tutte le hit del gruppo, incluso 2 Become 1, Say You’ll Be There e Spice Up Your Life.

    LEGGI: Spice Girls e Backstreet Boys in tour nel 2016: i progetti delle band per la reunion

    Portare Victoria al tavolo e farla acconsentire alla reunion è stato un colpaccio, visto che è stata sempre lei ad opporsi al ritorno delle Spice Girls’, aggiunge ancora la fonte. Non è chiaro se davvero la reunion delle Spice Girls ci sarà e come sarà: nel 2016, anno del ventennale di Wannabe, si parlava di album con pezzi vecchi e nuovi e un potenziale tour in Europa e America. Ma mancano pochi mesi per sapere se davvero rivedremo le Spice Girls sul palco e in quale forma…