Ilary Blasi: ‘Mai subito molestie, il Grande Fratello Vip è pop, non trash’

'È un’esperienza che mi incuriosisce e affascina, la vorrei vivere, ogni tanto lo dico agli autori': parola di Ilary Blasi, che si candida come concorrente del Grande Fratello Vip. La conduttrice del reality sogna anche una conduzione di coppia con Silvia Toffanin e difende il suo programma: ‘Non è trash, ma pop’

da , il

    Ilary Blasi: ‘Mai subito molestie, il Grande Fratello Vip è pop, non trash’

    Ilary Blasi difende il Grande Fratello Vip e si racconta, dalle molestie (mai subite) all’uso dei social, passando per la nuova vita di Francesco Totti. La conduttrice del reality Mediaset ama così tanto il suo programma che sogna un giorno di voler partecipare dall’altro lato dello studio: ‘È un’esperienza che mi incuriosisce e affascina, la vorrei vivere, ogni tanto lo dico agli autori‘; Blasi, inoltre, confessa che le piacerebbe una conduzione di coppia con Silvia Toffanin.

    Stiamo aspettando di trovare una buona idea, sarebbe carino‘: così Ilary Blasi confessa la voglia di condurre un programma con la padrona di casa di Verissimo, anche se allo stato attuale un contenitore del genere non c’è.

    Blasi: ‘Grande Fratello Vip è pop’

    Intervistata da Alessandra Menzani per Libero, Blasi difende il Grande Fratello Vip dall’accusa di essere trash, preferendo il termine pop. Certo, i picchi di trash non mancano (come la Clery smutandata in diretta, gesto per cui la conduttrice ha provato profondo imbarazzo pur sorridendo per l’ironia dell’artista), ma il programma è guardato da Nord a Sud e le persone cui non piace possono sempre cambiare canale.

    LEGGI: Ilary Blasi, Tapiro D’oro per il bacio con Signorini: ‘Sfruttata per arrivare a Totti’

    Favoriti e vincitori del Gf Vip 2: Blasi non si sbilancia

    Interpellata su chi possa vincere il Grande Fratello Vip 2, Blasi preferisce non sbilanciarsi, anche se oltre ai favoriti Giulia De Lellis, Daniele Bossari e Cristiano Malgioglio, invita a pensare a un’Ivana Mrazova che zitta zitta potrebbe arrivare in finale o a Bossari e Tonon, di cui alla Blasi piacciono le teste.

    Smentita anche l’accusa di favoritismo per i fratelli Rodriguez: Cecilia e Jeremias saranno giudicati dal pubblico, l’unico che decide chi favorire.

    LEGGI: Grande Fratello Vip 2, il bacio tra Belén Rodriguez e Ilary Blasi: che colpo di scena!

    Blasi: ‘Grande Fratello sì, Isola dei famosi no’

    E dopo la conduzione del Grande Fratello Vip, la Blasi non esclude di poter partecipare prima o poi da concorrente, mentre dice assolutamente no all’Isola dei Famosi, dove farebbe più fatica ad andare, avendo paura di sentire freddo, fame.

    Amo la comodità. Anche quella è un’esperienza stupenda a livello umano, ma essendo pigra mi metterei comoda dentro a una casa‘, spiega la conduttrice.

    LEGGI: Naike Rivelli contro Ilary Blasi: ‘Io e mamma al Grande Fratello Vip? Dì la verità con le tue labbrone sexy!’

    Blasi e le molestie: ‘Mai subite, nei corridoi si mormora ma…’

    Oltre al Grande Fratello Vip, Blasi è anche al timone de Le Iene, programma che ultimamente ha dedicato ampio spazio alle molestie sessuali: la conduttrice spiega che nei corridoi girano aneddoti, ma personalmente non ha conoscenza di eventi diretti.

    Non solo a lei personalmente non è mai accaduto (ha iniziato a Passaparola, poi si è fidanzata e sposata), ma nessuno le ha mai raccontato di aver subito avances o molestie, anche se ammette di non sapere cosa pensare di chi denuncia dopo venti anni, se non che è necessario distinguere tra le due cose, perché le avances possono essere accettate o rifiutate, le molestie sono un’altra cosa.

    LEGGI: Ilary Blasi, quarto figlio in arrivo per la conduttrice e Francesco Totti?

    Ilary Blasi e i social: ‘Mi fanno paura’

    Il caso molestie (a Hollywood e non solo) è stato anche montato dai e sui social, un mondo che Ilary Blasi conferma di non amare e di non usare, tutti possono dire tutto e anche se i diretti interessati smentiscono, la gente può credere all’uno o all’altro e non c’è una verità, cosa che spaventa la conduttrice.

    L’intervista si conclude con un accenno a Francesco Totti, che a fine campionato 2016-2017 ha appeso le scarpette al chiodo per diventare dirigente della Roma: ‘Lo vedo soddisfatto. Ha iniziato una nuova fase, ci sta nella vita‘, conclude Blasi.